.

LTC3256, pompa di carica step-down ad alta tensione con due uscite


LTC3256-420x300 LTC3256, pompa di carica step-down ad alta tensione con due uscite

Linear Technology annuncia l’LTC3256, un alimentatore altamente integrato a due uscite, alta tensione e basso rumore, che da una singola uscita positiva genera alimentazioni step-down da 5V e 3,3V ad alta efficienza e senza induttori. Il dispositivo presenta un ampio intervallo di tensioni di ingresso da 5,5V a 38V e include due uscite abilitate indipendenti: un’alimentazione da 5V, 100mA e un regolatore a basso dropout (LDO) da 250mA 3,3V, per un totale di corrente in uscita disponibile di 350mA. Questa combinazione di regolatori offre una dissipazione di potenza molto inferiore rispetto a una soluzione con due LDO. Ad esempio, a 12V VIN e con un carico massimo su entrambe le uscite, la dissipazione di potenza viene diminuita di oltre 2 W con l’LTC3256, riducendo così in modo significativo il calore e la corrente in ingresso.

L’LTC3256 è progettato per la copertura diagnostica nei sistemi ISO26262 e integra numerose funzionalità di sicurezza e monitoraggio del sistema. Il dispositivo è adatto per una serie di applicazioni che richiedono basso rumore, rail a bassa potenza da un ingresso ad alta tensione, come gli alimentatori di transceiver ECU/CAN per il settore automotive, gli alimentatori di gestione per industria/telecomunicazioni e la conversione per scopi generici a bassa potenza da 12V a 5V e a 3,3V.

L’LTC3256 ottimizza l’efficienza facendo funzionare la pompa di carica in modalità 2:1 nel più ampio intervallo operativo possibile, e passa automaticamente in modalità 1:1 quando necessario, coerentemente con VIN e le condizioni del carico. La corrente in ingresso controllata e la commutazione software riducono al minimo le emissioni elettromagnetiche condotte e irradiate. Il dispositivo offre una bassa corrente di quiescenza di soli 20μA con regolazione di entrambe le uscite (senza carico) e 0,5µA durante lo spegnimento. Il timer watchdog integrato, le uscite power good indipendenti e l’ingresso di reset assicurano il funzionamento affidabile del sistema e abilitano il monitoraggio dei guasti. Un’uscita di riferimento da 1,1V con buffer consente la diagnostica automatica del sistema per le applicazioni in cui la sicurezza è un aspetto cruciale. L’LTC3256 è inoltre dotato di funzionalità di sicurezza, tra cui protezione dai guasti da sovracorrente, protezione dalla sovratemperatura e tolleranza di picchi di corrente in ingresso da 38V.

Caratteristiche tecniche: 

  • Intervallo di tensioni d’ingresso: da 5,5V a 38V
  • Uscite fisse indipendenti abilitate da 5V e 3,3V
  • Uscita da 5V: max. 100mA
  • Uscita LDO da 3,3V: max. 250mA
  • Pompa di carica step-down multimodalità (2:1, 1:1) con commutazione in modalità automatica
  • Bassa corrente di riposo
    – 20μA con regolazione delle due uscite (senza carico)
    – ˂ 0,5μA durante lo spegnimento
  • Progettati per la copertura diagnostica per ISO26262 nei sistemi
  • Uscita di riferimento da 1,1V per la diagnostica di sistema
  • Reset all’accensione e controller watchdog contimer regolabile
  • Protezione dai guasti dovuti alla sovracorrente su ciascuna uscita
  • Protezione in caso di sovratemperatura
  • Temperatura di giunzione operativa di 150°C max
  • Package MSOP a 16 pin con funzionalità termiche avanzate

L’LTC3256 è disponibile in un package MSOP a 16 pin con un cuscinetto termico nella parte posteriore. L’intervallo di temperature operative delle versioni di grado E e I è compreso tra –40°C e 125°C, l’intervallo della versione di grado H è compreso tra –40°C e 150°C, mentre l’intervallo della versione di grado MP è compreso tra –55°C e 150°C.

www.linear.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.