Nuovo IC per MPPT (maximum power point tracking) incrementa del 30% l’energia generata


MPPT_Maxim-420x300 Nuovo IC per MPPT (maximum power point tracking) incrementa del 30% l’energia generata

L’ottimizzatore per stringa di celle realizzato da Maxim è un convertitore DC-DC ad alta integrazione che sostituisce il diodo di bypass e svolge la funzione MPPT (maximum power point tracking) all’interno del singolo modulo fotovoltaico. Sostituendo ogni diodo con un dispositivo MPPT, si elimina il disadattamento di prestazioni della risposta on-off ed ogni stringa di celle fornisce il massimo contributo di potenza senza interferire con la capacità produttiva delle altre. Questo maggiore grado di flessibilità porta ad un aumento della produzione di energia, eliminando inoltre le perdite di prestazioni dovute al disadattamento tra i moduli, invecchiamento, sporcizia, ombre localizzate e ombreggiamento tra file adiacenti di pannelli inclinati.

Basato sulla tecnologia dei semiconduttori di potenza di Maxim,  l’ottimizzatore per stringa di celle realizzato dalla società è il primo IC di potenza che esegue la funzione MPPT ed è stato il primo ad essere incorporato nei moduli fotovoltaici.

Principali vantaggi:

  • Aumento della produzione di energia: il prodotto offre la migliore capacità di mitigazione degli effetti dovuti alle ombre, nell’ambito della propria categoria di dispositivi, con un aumento di potenza del 30% rispetto ai diodi
  • Maggiore affidabilità: evita la formazione di punti caldi (hotspot) e minimizza l’effetto dei meccanismi che causano la riduzione della potenza
  • Possibilità di realizzare progetti flessibili: un grado più alto di flessibilità consente di incorporare stringhe di più lunghezze diverse o con orientazioni diverse e di installare i moduli in aree parzialmente ombreggiate
  • Semplificazione dell’impianto: la soluzione totalmente integrata non richiede hardware aggiuntivo, né inverter speciali, né il collegamento a reti di comunicazione

Sui vantaggio dei propri integrati che svolgono la funzione MPPT, Maxim Integrated ha presentato il seguente video:

Grazie alla loro granularità, gli ottimizzatori per stringhe di celle realizzati da Maxim offrono la migliore capacità di mitigazione delle ombre nell’ambito di questa categoria di dispositivi, rendendo possibile una maggiore flessibilità dei progetti di sistema senza aumentarne la complessità, e contribuiscono a migliorare la durata dei pannelli”, ha affermato Seth Kahn, direttore esecutivo del settore Solar Products di Maxim Integrated. “Vari importanti produttori di moduli fotovoltaici hanno riconosciuto i vantaggi di questa tecnologia esclusiva – il primo semiconduttore di potenza integrato che svolge la funzione MPPT – e l’hanno adottata per le loro produzioni in grandi volumi”.

www.maximintegrated.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.