.

Da Omron un sensibilissimo sensore di polvere per il monitoraggio dell’inquinamento atmosferico


Omron-Dust-sensor-420x300 Da Omron un sensibilissimo sensore di polvere per il monitoraggio dell’inquinamento atmosferico

Omron Electronic Components Europe presenta un nuovo sensore di polvere dotato di una sensibilità quadrupla rispetto ad analoghi dispositivi a LED presenti sul mercato. Le migliori prestazioni e l’elevata sensibilità del nuovo sensore consentiranno di monitorare con maggiore precisione l’inquinamento atmosferico e di aumentare l’efficacia dei purificatori d’aria e di altre analoghe apparecchiature. Il sensore rilevatore di polvere introdotto da Omron è in grado di individuare particelle che misurano solo un micron, meno della metà rispetto alla dimensione prevista dallo standard PM2.5 per il particolato fine (polveri sottili) in atmosfera. Il nuovo dispositivo, inoltre, permette di operare con una portata di flusso d’aria molto elevata – circa sei volte maggiore rispetto ai prodotti alternativi più affermati – assicurando una migliore reattività ai cambiamenti ambientali.

Commentando l’annuncio, Gabriele Fulco, European Product Marketing Manager dei Sensori Omron, ha affermato: “Il monitoraggio dell’inquinamento atmosferico dovuto alle emissioni dei veicoli, alle sigarette e ad altri tipi di fumo è una responsabilità importante per le autorità cittadine e per chi gestisce grandi edifici. Poiché soltanto ciò che è misurabile può essere controllato, Omron ritiene che la realizzazione di questo nuovo e sensibilissimo sensore di polvere rappresenti un contributo importante alla protezione dell’ambiente e della salute pubblica”.

Il nuovo sensore di polvere di Omron è molto compatto: misura solo 50x45x20mm, dimensioni che si traducono in una riduzione del 20% degli ingombri complessivi rispetto ad altre soluzioni molto diffuse. Il dispositivo fa parte della gamma dei sensori Omron rivolti ad applicazioni HVAC e di monitoraggio ambientale.

La gamma, in continua espansione, comprende anche il sensore di pressione MEMS D6F-PH e i sensori di velocità dell’aria D6F-V, che incorporano un sistema DSS (Dust Segregation, separazione delle polveri) brevettato da Omron. Tutti i sensori Omron sono progettati per garantire alta sensibilità e compensazione delle variazioni di temperatura nelle misurazioni dei parametri dell’aria, per assicurare un controllo preciso dei sistemi HVAC e dei purificatori d’aria.

http://components.omron.eu

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.