.

DS90UB964-Q1, primo hub deserializzatore quadruplo CSI-2 a doppia porta


TI_ADAS-420x300 DS90UB964-Q1, primo hub deserializzatore quadruplo CSI-2 a doppia porta

Texas Instruments ha presentato il primo hub deserializzatore quadruplo a doppia porta nel settore, conforme alle specifiche Camera Serial Interface 2 (CSI-2) MIPI. Il nuovo hub per il settore automotive è in grado di aggregare e replicare contemporaneamente i dati ad alta risoluzione provenienti da un massimo di quattro telecamere. L’elevata velocità di trasmissione dei dati e l’alta precisione sono essenziali per i sistemi di guida autonoma e per i sistemi avanzati di assistenza al conducente (ADAS) basati sul sensor fusion, compresi i sistemi di visualizzazione dell’area circostante, le telecamere di visualizzazione posteriore, le telecamere per monitor del conducente, i sistemi telecamera-monitor, i sistemi di telecamere anteriori e le apparecchiature radar satellitari.

La maggiore larghezza di banda del nuovo dispositivo consente di elaborare più dati video a velocità più elevate nelle apparecchiature progettate per riconoscere pedoni, ciclisti e altri ostacoli sul percorso o nell’area periferica di un veicolo. Le doppie uscite CSI-2 del dispositivo FPD-Link III DS90UB964-Q1 con mappatura degli ID dei canali virtuali e replicazione delle porte permettono di risparmiare le risorse del processore per velocizzare l’elaborazione dei dati provenienti da un massimo di quattro telecamere a 100 MHz per ciascun sensore e con risoluzione di 12 bit. Inoltre, l’equalizzazione adattiva di TI (EQ) offre funzioni diagnostiche che consentono al sistema di monitorare la salute dei cavi e intervenire prima che si verifichino guasti dei cavo.

Caratteristiche e vantaggi fondamentali del nuovo DS90UB964-Q1

  • Maggiore velocità di elaborazione video: le uscite CSI-2 a doppia porta supportano la trasmissione video fino a 1,6 Gbps per corsia per una maggiore larghezza di banda e una maggiore velocità di riconoscimento degli ostacoli con il supporto delle seguenti funzioni:
    – La seconda porta CSI-2 consente la replicazione simultanea di video per la registrazione dei dati o di separare i flussi di visualizzazione e di visione della macchina.
    – Il nuovo hub, a differenza dei dispositivi della concorrenza, supporta il mapping ID di canali virtuali, che aiuta i processori a differenziare le telecamere e le esposizioni ad alta gamma dinamica, consentendo un’elaborazione più efficiente.
    – Il canale di controllo a bassissima latenza consente l’integrazione dell’elaborazione dei segnali dell’immagine (ISP, image signal processing) nella centralina elettronica (ECU, electronic control unit) e al di fuori della telecamera, migliorando la qualità dell’immagine e riducendo i costi del sistema.
  • Affidabilità di funzionamento del sistema e della diagnostica: come altri dispositivi nella crescente gamma di serializzatori-deserializzatori (SerDes) FPD-Link III di TI, il DS90UB964-Q1 dispone di EQ adattiva del ricevitore anziché di pre-enfasi del trasmettitore. L’EQ adattiva compensa automaticamente gli effetti di invecchiamento e piegatura dei cavi per garantire una qualità ottimale del segnale e aiuta a ridurre le interferenze elettromagnetiche (EMI).
  • Progettazione di sistemi flessibile e con ottimizzazione dei costi: l’ampia gamma di dispositivi SerDes FPD-Link III interoperabili e compatibili verso l’alto e verso il basso supporta configurazioni di livello alto, medio ed entry-level delle case automobilistiche e dei fornitori Tier 1. Questa scalabilità agevola i progettisti nella selezione e nella progettazione con i migliori SerDes per ottimizzare le prestazioni e i costi del sistema.

TI_DS90UB964-343x300 DS90UB964-Q1, primo hub deserializzatore quadruplo CSI-2 a doppia porta

L’hub deserializzatore DS90UB964-Q1 può lavorare con molti processori oggi disponibili sul mercato, tra cui il processore SoC TDA3x per ADAS. Il supporto Power over Coax in entrambi i dispositivi consente ai tecnici di ridurre sensibilmente il cablaggio necessario nei loro sistemi.

Oltre all’hub deserializzatore DS90UB964-Q1 a 1 megapixel, TI offre ora il campionamento di dispositivi SerDes per telecamere a 2 MP a 60 fotogrammi al secondo. Questi dispositivi a 2 MP dispongono di clock sincrono e di caratteristiche avanzate di protezione dei dati e diagnostica.

Strumenti a supporto della progettazione

I tecnici possono valutare facilmente e rapidamente il nuovo hub deserializzatore con il modulo di valutazione DS90UB964-Q1 (DS90UB964-Q1EVM), disponibile da oggi a US $ 499; inoltre, i progettisti possono velocizzare l’avvio del progetto di un sistema con il nuovo dispositivo utilizzando un progetto di riferimento di TI. Ulteriori informazioni sono disponibili con il Progetto di riferimento per hub a 4 telecamere ADAS per automotive con ISP e uscite DVP integrate oppure con il Progetto di riferimento per modulo telecamera a 1MP per automotive con uscita YUV422, FPD-Link III e Power over Coax.

L’hub deserializzatore DS90UB964-Q1 è disponibile in un package VQFN (Very Thin Quad Flat No-lead) a 64 pin.

www.ti.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.