.

A Norimberga per la 27^ edizione di SPS IPC Drives


SPS-420x300 A Norimberga per la 27^ edizione di SPS IPC Drives

Anche quest’anno SPS IPC Drives offre ai suoi visitatori professionali una panoramica completa dei singoli componenti e delle soluzioni complete per l’automazione industriale, con un occhio di riguardo ai trend tecnologici più interessanti.

Più di 1.600 espositori, inclusi tutti i leader del settore, prenderanno parte alla manifestazione di Norimberga dal 22 al 24 novembre 2016 con i visitatori che potranno beneficiare dell’ampia gamma di offerte e delle consolidate conoscenze degli espositori presenti agli stand: “Ritengo che l’organizzazione e la varietà degli espositori, nonché il competente personale di stand, facciano di SPS IPC Drives una fiera alla quale partecipare con piacere per essere esaurientemente informato sulle novità del settore” ha dichiarato Peter Viezens, Sales & Marketing Director, CML Technologies GmbH & Co. KG, visitatore di SPS IPC Drives 2015. “La fiera è un’ottima occasione per acquisire informazioni aggiornate sulle tecniche di automazione e di azionamento. Un must assoluto per tutti coloro che operano in questo campo. Il numero crescente di espositori e visitatori parla chiaro” è il parere di Thomas Ketschau, progettista elettrico e media planner.

Attenzione per Industrie 4.0

Sulla base della risposta positiva dello scorso anno e delle crescenti sfide nella produzione industriale, il padiglione 3A rappresenterà nuovamente la vetrina dell’area Industrie 4.0. “Le case-history dellarea Industrie 4.0 sono scelte in modo tale da riconoscere i piccoli passi con i quali poter evolvere verso Industrie 4.0” commenta Peter Adolphs, Amministratore Delegato, Pepperl+Fuchs GmbH. L’area di Industrie 4.0 offre ai visitatori numerose informazioni, con focus sulla digitalizzazione e sul collegamento intelligente in rete della produzione.

Lo stand collettivo con il forum “Automation meets IT” presenta modelli di business basati su dati e soluzioni di automazione IT-based, nell’ottica della produzione digitale del futuro mentre lo stand collettivo “MES goes Automation”  mostra come, con l’utilizzo del MES (Manufacturing Execution Systems), si possano ottimizzare la gestione degli ordini e il processo produttivo. Per la prima volta questa sezione è arricchita da aziende provenienti dal settore della Cyber-Security come Airbus Defence and Space, l’Ufficio federale per la sicurezza delle tecniche d’informazione e Kaspersky.

Gli stand collettivi e i forum Negli stand collettivi “AMA per i sensori, tecnologia di misura e di collaudo“ nel padiglione 4A e “Wireless nell’automazione” nel padiglione 10, i visitatori ricevono informazioni mirate e complete su questi argomenti. Inoltre hanno l’opportunità di confrontarsi con gli operatori su problemi individuali o argomenti specifici.

www.mesago.de/en/sps/home.htm

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.