.

MAXREFDES117, progetto di riferimento per lo sviluppo di monitor cardiaci e pulsiossimetri indossabili


MAXREFDES117SeedStudio MAXREFDES117, progetto di riferimento per lo sviluppo di monitor cardiaci e pulsiossimetri indossabili

I progettisti che sviluppano prodotti per il monitoraggio della frequenza cardiaca e dell’ossigeno nel sangue (SpO2) hanno ora la possibilità di accelerare il loro lavoro utilizzando il nuovo progetto di riferimento MAXREFDES117# di Maxim Integrated.

Il sistema consiste in un modulo ottico che incorpora LED rossi e infrarossi, un sensore, il sottosistema di alimentazione ed il traslatore di livello logico. La piccola scheda a basso consumo, che misura 13 mm x 13 mm, può essere collocata su un dito o sul lobo di un orecchio – tramite dispositivi personali indossabili – per rilevare con precisione la frequenza cardiaca e la SpO2. Il modulo può operare con due diverse piattaforme, sia Arduino sia ARM mbed, per rendere più comode la progettazione, il collaudo e l’integrazione del sistema. Comprende inoltre otto “tap pad” per consentire una rapida connessione elettrica ad una piattaforma di sviluppo e/o ad un indumento indossabile.

Maxim, che occupa già una posizione di leadership nelle applicazioni di bio-sensing con oltre 200 milioni di unità vendute, offre ora a tutti gli sviluppatori questa semplice piattaforma per fornire loro nuove possibilità. Il progetto di riferimento comprende tre chip prodotti da Maxim: un pulsiossimetro/sensore di frequenza cardiaca (MAX30102); un efficiente convertitore step-down a basso consumo (MAX1921); ed un traslatore di livello molto preciso (MAX14595). Il progetto richiede una sola fonte di alimentazione compresa tra 2 V e 5,5 V, e tipicamente dissipa meno di 5,5 mW se si utilizza il firmware in dotazione.

Maxim_Blocks-420x276 MAXREFDES117, progetto di riferimento per lo sviluppo di monitor cardiaci e pulsiossimetri indossabili

Vantaggi principali:

  • Facilità d’uso: compatibile con le piattaforme Arduino ed ARM mbed, per semplificare il set-up
  • Breve time-to-market: per accelerare lo sviluppo comprende un algoritmo open-source per il rilevamento della frequenza cardiaca e della SpO2, BOM, schemi, layout e file Gerber
  • Versatilità: può essere utilizzato per lo sviluppo di prodotti o come modulo nel progetto finale

Maxim fornisce, compreso nel firmware, un semplice algoritmo open-source per il rilevamento della frequenza cardiaca e della SpO2; invitiamo i progettisti ad utilizzarlo come base per realizzare i propri sistemi”, ha affermato David Andeen, direttore dei progetti di riferimento di Maxim Integrated. “I maker e gli sviluppatori possono impiegare questo progetto di riferimento come ‘punto di partenza’ oppure incorporarlo – modificato in qualunque modo – nel loro prodotto o progetto finale”.

Il progetto di riferimento MAXREFDES117# può essere acquistato per 20 dollari dal sito web di Maxim, da distributori selezionati e da http://bit.ly/Seeed_MAXREFDES117. I file di progetto hardware e firmware, così come i dati di test, sono forniti gratuitamente e disponibili online.

www.maximintegrated.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.