.

MLX81112 e MLX81115, driver LED per illuminazione in ambito automotive


Melexis_DriverLED-420x300 MLX81112 e MLX81115, driver LED per illuminazione in ambito automotive

Melexis ha annunciato una nuova generazione di soluzioni ultra-compatte su chip singolo per applicazioni di illuminazione in ambienti automotive. I nuovi IC driver configurabili per LED di tipo slave con interfaccia LIN (Local Interconnect Network) assicurano il controllo preciso dell’illuminazione RGB richiesta per personalizzare gli interni degli abitacoli, per aumentare il livello di attenzione del conducente e per migliorare l’esperienza complessiva nella guida.

Pienamente compatibili con gli standard LIN 2.x e SAE J2602, il componente a singolo canale MLX81112 e il dispositivo a due canali MLX81115 forniscono una soluzione robusta ed affidabile con un numero ridotto di componenti per pilotare i LED per mezzo di sorgenti di corrente costanti. Gli alti livelli di integrazione fanno sì che i progettisti possano razionalizzare i progetti dei moduli RGB con interfaccia LIN, combinando un singolo chip a segnale misto con meno della metà dei componenti passivi rispetto alle soluzioni della concorrenza. Questo semplifica la riduzione significativa dell’occupazione di spazio su scheda e consente di implementare il sistema completo con un PCB su lato singolo.

Entrambi i nuovi IC sono realizzati attorno ad un microcontrollore a 16 bit che offre 32kB di memoria Flash con codice a correzione d’errore. Ulteriori risorse di memoria sono fornite da una ROM da 16kByte (che contiene gli algoritmi necessari per le combinazioni RGB e un driver LIN), una RAM da 2kByte e una EEPROM da 380Byte. Altre funzionalità su scheda comprendono un convertitore analogico-digitale a 10 bit (con pre-driver integrato), un controllore di protocollo LIN, un transceiver LIN, quattro uscite configurabili a corrente costante e quattro uscite PWM a 16 bit. Un oscillatore clock a 24 MHz realizzato con un gruppo RC assicura la temporizzazione accurata, ed è anche incluso un regolatore di tensione per la gestione dell’alimentazione.

I nuovi controllori slave RGB di Melexis assicurano prestazioni costanti di illuminazione ambientale a fronte di variazioni di tensione, di temperatura e delle caratteristiche dei LED. Ciascun dispositivo presenta caratteristiche EMC/ESD robuste, è in grado di supportare un ampio intervallo di tensioni di ingresso (da 6V a 18V) e richiede una corrente di standby molto contenuta (20μA tipicamente). L’intervallo di temperature operative è compreso fra -40°C e 125°C con meccanismi di arresto in caso di sovratemperature e di protezione da sovraccarichi transitori, i quali migliorano l’affidabilità durante il funzionamento. Sono inoltre fornite delle funzionalità di monitoraggio della temperatura e delle batterie. Il dispositivo MLX81112 è fornito in un package SOIC a 8 pin, mentre il MLX81115 è disponibile in un package DFN a 12 pin.

Guarda il video pubblicato da Melexis:

[youtube MHh_0cJxx44 nolink]

Che si tratti di stile, di sicurezza o della possibilità di personalizzare l’ambiente di guida, l’illuminazione ambientale è una caratteristica sempre più importante per i conducenti d’auto di oggi,” afferma Michael Bender, responsabile di linea di prodotto Reti per Veicoli presso Melexis.  “Melexis continua ad essere all’avanguardia nel settore delle soluzioni a segnale misto per le applicazioni automotive, offrendo soluzioni LIN di tipo slave su chip singolo per i progetti di illuminazione ambientale. Con quest’ultima generazione di prodotti siamo in grado di aiutare i progettisti a ridurre ulteriormente lo spazio su scheda, il numero di componenti e i costi e di schiudere maggiori opportunità per i produttori di autoveicoli di usufruire delle soluzioni di illuminazione ambientali basate sul protocollo LIN.

www.melexis.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.