.

Galileo Initial Services


Con 18 satelliti in orbita, infrastrutture di supporto a terra, e dopo un lungo periodo di prova, il network Galileo è già in grado di offrire a imprese, cittadini ed enti pubblici i servizi di localizzazione previsti dalla fase Initial Services, come illustrato nel video diffuso dall’ESA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.