Littelfuse presenta la soluzione a singolo fusibile utilizzabile fino a 75 VCC e da 60 A a 100 A

Littelfuse ha presentato una serie di fusibili a montaggio superficiale e ad alta corrente approvati da UL. Pensati per le applicazioni che richiedono sia un ingombro ridotto sia protezione da correnti molto elevate, i fusibili SMD ad alta corrente Nano2 serie 881 rappresentano una soluzione a singolo fusibile utilizzabile fino a 75 VCC e sono disponibili con valori nominali di corrente da 60 A a 100 A. Grazie agli alti valori nominali di corrente, non è più necessario affiancare diversi fusibili di valore nominale più basso o utilizzare tipologie di fusibili industriali superiori alle specifiche, misure normalmente adottate dai progettisti di circuiti per le applicazioni che necessitano di fusibili con valori nominali di corrente elevati. La serie comprende il primo fusibile SMD da 100 A disponibile sul mercato.

La serie 881 è caratterizzata da caduta di tensione minima e aumento di temperatura contenuto, aspetti che migliorano l’efficienza energetica ottimizzando le prestazioni termiche e riducendo al minimo la perdita di potenza. Con una gamma di temperature di esercizio da -55 °C a 100 °C, i fusibili serie 881 si adattano agli ambienti operativi esistenti. Il design robusto ne aumenta l’affidabilità e ne riduce la sensibilità alle variazioni di temperatura e agli effetti delle vibrazioni.

Le applicazioni tipiche dei fusibili serie 881 nel mercato dei data center comprendono blade server, chassis di server, backplane e schede di linea. Ulteriori applicazioni nel mercato dei sistemi elettrici includono gruppi di continuità (UPS), alimentatori di stazioni base, sistemi di batterie ad alta potenza e correzione del fattore di potenza (PFC) negli alimentatori elettrici a elevata potenza.

Il fusibile serie 881 offre ai progettisti di circuiti un’alternativa a singolo fusibile per le applicazioni a corrente elevata con spazio estremamente limitato sul circuito stampato“, ha affermato Daniel Wang, direttore del reparto di gestione globale dei prodotti dell’unità aziendale elettronica di Littelfuse. “I progettisti possono risparmiare spazio sul circuito stampato sostituendo due fusibili paralleli con bassi valori nominali con un unico fusibile serie 881“.

Tutti i fusibili Nano2 serie 881 offrono questi vantaggi chiave:

  • L’unione di valori nominali di corrente da 60 A a 100 A, ingombro ridotto (12,5 x 10 mm) e basso profilo (6,8 mm) rende la serie 881 la soluzione compatta a singolo fusibile ideale per le applicazioni ad alta corrente. 
  • Non è più necessario affiancare diversi fusibili di valore nominale più basso o utilizzare tipologie di fusibili industriali superiori alle specifiche. Inoltre, si riduce la quantità di spazio sul circuito stampato necessaria per i circuiti di protezione nelle apparecchiature a elevata potenza.
  • Il valore nominale di interruzione elevato di 1500 A a 75 VCC è adatto a una vasta gamma di applicazioni.
  • Offre un tempo di apertura minore con sovracorrente del 200% (max. 60 secondi) rispetto alle altre soluzioni del settore (di norma, 120 secondi) per assicurare la protezione da sovraccarichi e cortocircuiti.

Il fusibile Nano2 serie 881 è disponibile in confezioni a montaggio superficiale sotto forma di nastri e bobine.

www.littelfuse.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0