LTC7800, controller step-down sincrono da 60V, 2,25 MHz e con basso Iq

LTC7800-420x300 LTC7800, controller step-down sincrono da 60V, 2,25 MHz e con basso Iq

Analog Devices, che ha recentemente acquisito Linear Technology Corporation, annuncia l’LTC7800, un controller DC/DC step-down sincrono che funziona fino a 2,25MHz per consentire di ridurre le dimensioni dei circuiti e fornire una maggiore densità di potenza. L’on-time minimo di soli 45ns consente conversioni da 24VIN a 3,3VOUT con commutazione fissa a 2MHz, evitando le bande di frequenza critiche sensibili al rumore, incluse la radio AM. Il raddrizzamento sincrono fornisce un’efficienza fino al 95%, mentre il funzionamento Burst Mode mantiene la corrente di quiescenza sotto i 50μA in condizioni di standby senza carico, ideale per i sistemi always-on.

L’LTC7800, che funziona in un intervallo di alimentazione di ingresso da 4V a 60V, è progettato per offrire protezione contro i transienti ad alta tensione, supporta il funzionamento continuo durante l’avviamento a freddo nelle applicazioni del settore automotive e supporta batterie con strutture chimiche diverse. La tensione di uscita può essere impostata da 0,8V a 24V, rendendo il dispositivo adatto per applicazioni automotive a 12V o 24V, apparecchiature pesanti, controllo industriale, robotica e telecomunicazioni.

L’LTC7800 è dotato di potenti gate driver per MOSFET su chip da 1,1 Ohm. Il dispositivo funziona con una frequenza fissa selezionabile tra 320kHz e 2,25MHz oppure può essere sincronizzato su un clock esterno nello stesso range. Con carichi bassi, l’utente può decidere di impostare una modalità a scelta tra funzionamento continuo, modalità a salto d’impulsi e Burst Mode a basso ripple. La sua architettura in current mode facilita la compensazione del loop, la rapida risposta ai transienti e l’eccellente regolazione di linea. Il rilevamento della corrente di uscita avviene misurando la caduta di tensione sull’induttore di uscita (DCR) per la massima efficienza, oppure utilizzando un resistore di rilevamento opzionale. Il foldback della corrente limita la dissipazione del calore dei MOSFET in condizioni di sovraccarico. Ulteriori caratteristiche sono il duty cycle fino al 98% (utile in caso di alimentazione a batteria durante la scarica), un LDO interno che alimenta il gate driver dalla tensione di ingresso o EXTVCC e un segnale di uscita power good. 

Caratteristiche tecniche:

  • Ampio intervallo di tensioni di ingresso: Da 4V a 60V
  • Ampio intervallo di tensioni di uscita: Da 0,8V a 24V
  • Frequenza operativa sincronizzabile da 320kHz a 2,25MHz tramite PLL
  • On-time minimo di soli 45 ns per elevati rapporti step-down
  • Corrente di quiescenza di 50µA
  • Raddrizzamento sincrono per un’efficienza fino al 95%
  • Potenti gate driver da 1,1Ω integrati su chip per i MOSFET
  • Rilevamento della corrente DCR o RSENSE
  • Possibilità di selezionare tra modalità Burst Mode a basso ripple, modalità a salto d’impulsi e funzionamento continuo
  • Tracking o soft-start regolabili
  • Protezione foldback da sovratensione e sovracorrente

L’LTC7800 è disponibile in un package QFN di 3mm x 4mm a 20 pin con funzionalità termiche avanzate e compatibile a livello di pin con l’LTC3891. Le versioni estesa e industriale hanno intervalli di temperature di giunzione compresi tra –40 e 125°C, mentre la versione automotive per alte temperature tra –40°C e 150°C.

www.linear.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0