Distribuzione Linux industrial-grade con estensione real-time e supporto TSN

NXP Semiconductors ha annunciato oggi, a supporto del mercato di automazione industriale, una distribuzione Linux per ambiente industriale con estensioni real-time e supporto per Time-Sensitive-Networking (TSN). Abbattendo l’ostacolo dell’elaborazione e del networking in tempo reale con una distribuzione standard basata sulla comunità, l’Open Industrial Linux (OpenIL) consente ai costruttori e agli integratori di inaugurare realmente l’era dell’Industria 4.0.

La distribuzione OpenIL include il supporto TSN, policing per-stream, la configurazione time-aware del traffico di rete e la sincronizzazione basata su protocollo 801.1AS. Il supporto per TSN Ethernet è integrato nel processore per applicazioni industriali Layerscape LS1028A annunciato da NXP nel Marzo 2017.

L’analista Dan Mandell di VDC Research Group, ha dichiarato: “NXP ha assunto un ruolo di leadership con la distribuzione OpenIL indirizzando i progettisti Linux verso le opportunità offerte dall’automazione industriale, sfruttando al tempo stesso le funzionalità del proprio Layerscape System-on-Chip (SoC) per abilitare i sistemi di produzione intelligenti di Industria 4.0 dando luogo ad una combinazione potente.”

I responsabili di fabbrica e i produttori di attrezzature industriali si rivolgono a Linux per la sua stabilità operativa, la sicurezza e il costo contenuto; per ragioni analoghe, si rivolgono a Ethernet per sostituire i protocolli di rete proprietari.

OpenIL combina sicurezza, TSN, edge computing e Industria 4.0 in un’unica distribuzione Linux”, ha affermato Richard House, vice president software di NXP Semiconductors. “Gli OEM possono concentrarsi sulle proprie tecnologie a valore aggiunto per creare la prossima generazione di soluzioni di produzione intelligenti utilizzando al contempo affidabili piattaforme hardware e software.”

Ispirato da NXP, le funzionalità di base di OpenIL includono un’infrastruttura software IT con stack di rete, web server (utili per la gestione della configurazione), strumenti di scripting e utilità di sistema tipiche delle distribuzioni Linux.

OpenIL facilita l’aggiunta di software da parte degli OEM che possono prelevarlo attingendo al ricco ecosistema Linux utilizzando un’istanza opzionale del popolare layout del filesystem di Ubuntu.

Altre importanti caratteristiche di OpenIL includono:

  • Estensioni Xenomai in tempo reale per Unix, per facilitare il porting da un sistema operativo in tempo reale (RTOS) come VxWorks o pSOS.
  • Extensible Markup Language (XML) e utilità di configurazione di rete basate su NETCONF per TSN.
  • Protocollo orario di precisione generalizzato (gPTP) con daemon linuxptp
  • Driver per le interfacce Ethernet e lo switch TSN NXP SJA1105T
  • Supporto per servizi di edge computing

Il nuovo software è stato presentato durante l’evento SPS IPC Drives 2017 che si sta svolgendo in questi giorni a Norimberga.  Ulteriori informazioni sull’ampia gamma di processori a 64 bit basati su Arm di Layerscape sono disponibili alla pagina NXP.com/Layerscape mentre ulteriori informazioni su OpenIL sono disponibili sul sito OpenIL.org

www.nxp.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0