In occasione del CES2018, Renesas accelera su guida autonoma e Connected Cockpit

Renesas Electronics ha annunciato oggi la prossima generazione di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS), guida autonoma e cockpit connesso. Dal sensor fusion, all’ADAS e al cockpit connesso, tre veicoli di Renesas dimostreranno il funzionamento di questi sistemi basati su tecnologie avanzate e produttive che consentono agli OEM e ai fornitori Tier 1 di risolvere le complesse sfide della progettazione di veicoli autonomi mentre l’industria sta passando dalla fase di test e simulazione allo sviluppo finale del prodotto. I veicoli esposti al CES fanno parte della innovativa, aperta e affidabile piattaforma Renesas autonomy™ Platform for ADAS and automated driving che offre soluzioni end-to-end completamente scalabili, dal cloud ai sistemi di rilevamento e di controllo del veicolo. Con questa iniziativa, Renesas vuole contribuire a dare vita – nell’era della guida autonomo – ad una società più sicura e protetta.

Recentemente Renesas ha introdotto significativi miglioramenti nell’ambito dell’embedded vision, della sicurezza, e dei sensori  Lidar e GPS utilizzati nei suoi attuali veicoli a guida autonoma Lincoln MKZ e  Cadillac. Renesas sta anche introducendo il nuovo Renesas Connected Cockpit Vehicle, sviluppato su un pick-up Dodge Ram 1500, che mostra la convergenza di tecnologie embedded e basate su cloud per un’esperienza in-car più integrata e personalizzata. Renesas mostrerà i tre veicoli al CES 2018 nella pista Renesas Advanced and Autonomous Test Track e nel Future Ready Solutions Showcase, dal 9 al 12 gennaio 2018, a Las Vegas.

Più veloce time-to-market, flessibilità per futuri aggiornamenti, costi inferiori, design facilmente industrializzabile: queste sono solo alcune delle sfide in atto che gli OEM e i fornitori Tier 1 affrontano nello sviluppo di veicoli autonomi pronti per essere messi in produzione e nei cockpit connessi“, ha dichiarato Amrit Vivekanand,  Vice President, Automotive Systems Business Division, Renesas Electronics. “I veicoli potenziati Cadillac e Lincoln e il nuovo veicolo Connected Cockpit Dodge Ram aiutano gli OEM e i fornitori Tier 1 ad affrontare queste sfide e ad accelerare lo sviluppo di vetture autonome e con Cockpit connesso. Siamo stati travolti dalla risposta positiva alle nostre attuali piattaforme integrate e siamo entusiasti della collaborazione con il nostro straordinario gruppo di partner che ha collaborato con noi.”

Concepiti come piattaforme di sviluppo per i produttori di sistemi automobilistici, i veicoli Renesas consentono la creazione di soluzioni sicure e integrate che vanno oltre il silicio, basate su soluzioni Renesas potenti e ad alta affidabilità, tra cui:

  • R-Car system-on-chip (SoC) di terza generazione, compresi i veicoli R-Car H3 (Connected Cockpit, Lincoln e Cadillac) e R-Car V3M (veicoli Lincoln e Cadillac).
  • Terza generazione di R-Car system-on-chip (SoC), compresi i veicoli R-Car H3 (Connected Cockpit, Lincoln, e Cadillac) e R-Car V3M (Lincoln and Cadillac).
  • Famiglia di microcontrollori (MCU) RH850 per il controllo del veicolo
  • Architettura di elaborazione di visione artificiale di Renesas IMP-X5

Informazioni sul Renesas Connected Cockpit Vehicle (Dodge Ram 1500)

Soluzioni di cockpit integrate nella vita reale: nel 2018, Renesas diverse soluzioni integrate di cockpit in un ambiente automobilistico reale con il suo nuovo Connected Cockpit Vehicle.

  • Sviluppato su un pick-up Dodge Ram 1500, l’immersiva piattaforma per il futuro integra hardware e software pronti per la produzione.
  • Il Connected Cockpit è dotato di un cluster digitale 3D da 12,5 pollici e di un display centrale Full HD da 17 pollici entrambi pilotati da un singolo SoC R-Car H3. Gestisce sia un sistema operativo sicuro pronto per la produzione, sia un sistema operativo Android in un ambiente virtualizzato per supportare navigazione, software defined radio, streaming multimediale, connettività cloud e interfaccia operatore multi-OS completamente personalizzabile. Supporta anche le applicazioni critiche ISO 26262 quali il riconoscimento biometrico del volto e capacità eMirror per la sostituzione digitale degli specchi digitali posteriori / laterali. Infine, le avanzate tecniche di condivisione del display virtualizzate consentono una perfetta integrazione di sistemi operativi e applicazioni su qualsiasi display.
  • I partner strategici di Dodge RAM Connected Cockpit includono: Altia, EPAM, FiberDyne, Green Hills Software, Maxim Integrated e New Foundry.

Informazioni sul veicolo autonomo Renesas (Lincoln MKZ)

Per rendere il percorso più sicuro e la guida sempre più autonoma, nel dicembre 2016, Renesas ha introdotto il veicolo autonomo SAE Level 4 (http://www.sae.org/), sviluppato su un modello di auto Lincoln MKZ, presentato al CES 2017.

  • Nell’ultimo anno, Renesas ha proseguito la stretta collaborazione con partner chiave per identificare nuove opportunità di progettazione e implementazione di tecnologie di guida autonoma sul modello Lincoln MKZ per la percezione della guida in città e nel mondo reale.
  • Per il 2018, la piattaforma del veicolo si è sostanzialmente evoluta per fornire maggiore consapevolezza e sicurezza all’interno del proprio ambiente di guida attraverso aggiornamenti della sua tecnologia di visione, migliorata capacità di networking in ambito  comunicazioni sicure e nuove funzioni di deep learning.
  • Il veicolo Lincoln MKZ presenta un sistema a nove telecamere comprendente il rilevamento di veicoli, segnaletica di corsia, segnali di stop, segnali di limite di velocità, semafori, pedoni e parcheggi, il tutto eseguito su un SoC R-Car a basso costo ed elevata efficienza progettato specificamente per la visione artificiale e l’apprendimento automatico all’interno degli standard automobilistici per la sicurezza funzionale (ISO 26262) e l’affidabilità.
  • Gli aggiornamenti dell’architettura dal CES 2017 includono miglioramenti nella precisione e nel costo del GPS e del lidar; DNN in esecuzione all’interno dello standard ISO 26262; processori economici e a basso costo (R-Car V3M) e un aumento fino a nove telecamere per il rilevamento degli oggetti. La robustezza della localizzazione è migliorata fondendo i dati di GPS, Lidar e quelli di una mappatura di migliore qualità e con maggiore definizione.
  • I miglioramenti della piattaforma in mostra quest’anno riguardano la rilevazione a costo ridotto, l’apprendimento approfondito con processori ASIL e la copertura dei guasti nei sensori e nei componenti chiave nella progettazione del sistema. Il veicolo aggiornato dispone anche di metodi di corrispondenza cartografica altamente raffinati, di livello automobilistico, che stanno già entrando nelle auto di produzione, sostituendo le costose e poco pratiche tecnologie di posizionamento basate su GPS.
  • Partner strategici sul veicolo Lincoln MKZ includono: HELLA Aglaia, QNX e l’Università di Waterloo.

Informazioni sul Renesas Connected Vehicle (Cadillac SRX)

Guida connessa per il mainstream: Nell’ottobre 2015, Renesas ha introdotto la prima delle sue piattaforme per lo sviluppo di veicoli autonomi, sviluppato su una Cadillac SRX combinando sensor fusion, riprese in 3D a 360 gradi, V2X e integrazione con applicazioni mobili.

  • Negli ultimi due anni, Renesas ha continuato la stretta collaborazione con partner chiave per identificare nuove opportunità per le tecnologie automobilistiche connesse e implementarle sul modello Cadillac SRX per i test su strada nel mondo reale.
  • Per il 2018, la piattaforma del veicolo si è evoluta per fornire maggiore consapevolezza e sicurezza all’interno del proprio ambiente di guida attraverso aggiornamenti per sistemi basati su visione, funzionalità di comunicazione wireless e algoritmi per guida autonoma nonché applicazioni da veicolo a veicolo e da veicolo a infrastruttura.
  • La vettura Cadillac SRX così potenziata mette in mostra la convergenza tra sensor fusion, sicurezza e altre funzioni ADAS supportate da Renesas R-Car H3 SoC, visione 3-D surround di pedoni e rilevamento veicoli con un motore programmabile parallelo IMP-X5 on-chip, videocamera Ethernet con visione surround e allarme del punto cieco posteriore.
  • Comunicazioni sicure con protocolli di temporizzazione ottimizzati, funzionalità di aggiornamento Over-The-Air e intelligence di routing basata su cloud con tutti i protocolli cablati e wireless disponibili, compresi gli sviluppi 5G e DSRC.
  • I partner strategici sul veicolo Cadillac includono: eTrans, Neusoft e l’Università di Waterloo.

I veicoli riflettono un’espansione e una maturazione delle soluzioni hardware e software fornite da Renesas e dai suoi partner dell’ecosistema di guida autonoma e di cockpit connesso.

www.renesas.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0