Torna Roma Drone Campus il 21 e 22 febbraio 2018

Roma Drone festeggerà nel 2018 i primi 5 anni. Dal 2014 questo brand identifica i maggiori eventi professionali italiani dedicati al settore degli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR).

La manifestazione si è evoluta nel tempo, seguendo le esigenze di questo nuovo mercato, prima come Roma Drone Expo&Show, il salone aeronautico nazionale sui droni, poi come Roma Drone Conference, il ciclo di conferenze sulle applicazioni degli APR, e infine come Roma Drone Campus, il grande evento di formazione e business per i professionisti del settore droni.

La manifestazione si svolgerà nei giorni 21 e 22 febbraio prossimi a Roma presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre (Via V. Volterra 62). Nei due giorni di lavori, sono in programma circa 70 workshop e seminari. Tra l’altro, sono anche previsti specifici corsi di formazione sull’impiego dei droni organizzati in collaborazione con gli Ordini professionali di ingegneri, geometri, giornalisti e periti agrari.

Questa manifestazione proporrà il più grande numero di corsi, seminari, workshop e conferenze mai organizzato in un unico evento sui droni in tutta Italia e forse anche in Europa”, spiega Luciano Castro, presidente di Roma Drone. “Il nostro obiettivo è infatti quello di fornire una grande occasione di formazione e di aggiornamento professionale a chi già lavora con i droni e anche a tutti coloro che vorrebbero avvicinarsi a questa nuova tecnologia per motivi di lavoro. Saranno presenti costruttori, operatori, centri di addestramento e rivenditori, per offrire un panorama completo ai futuri protagonisti della drone community italiana”.

La sede del Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre è collocata in un vero “campus cittadino”, all’interno dell’area dell’ex Vasca Navale, lo storico complesso realizzato tra il 1927 e il 1929 (e allora denominato “Vasca nazionale per gli esperimenti di architettura navale”) per sperimentare modelli di carene e di eliche. La struttura sorge al centro della grande ansa formata dal fiume Tevere a sud-ovest della Basilica di San Paolo ed è stata sottoposta ad un intervento di ristrutturazione ed ampliamento.

Roma Drone Campus 2018 prevede un’area espositiva a disposizione esclusivamente delle Aziende Official Partner. Ciascuna potrà usufruire di un mini-stand preallestito e brandizzato, in cui potrà esporre i propri prodotti, presentare i vari servizi ed incontrare potenziali clienti e fornitori.

Roma Drone Campus 2018 usufruirà di un’area volo per APR. Si tratterà di una grande arena gonfiabile, posizionata all’esterno, che consentirà di effettuare voli dimostrativi di multirotori in piena sicurezza e nel rispetto del Regolamento ENAC.

In programma anche l’allestimento di un circuito per i droni terrestri e una vasca per i droni marini e sottomarini.

www.romadrone.it

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

2 pensieri riguardo “Torna Roma Drone Campus il 21 e 22 febbraio 2018

  • 30/01/2018 in 15:17
    Permalink

    come si fa per visitare gli stend, occorre un accredito o si puo’ acquistare un biglietto per la manifestazione.
    sono un appassionato di droni ho acquistato un anno fa un dji mavic pro, e mi piacerebbe saperne di piu’.
    cordiali saluti

    Risposta
  • 30/01/2018 in 15:39
    Permalink

    Gia’ appassionato di fotografia in tutte le sue potenzialita’, sono rimasto affascinato dal mondo dei droni, ma non riesco ancora a capire quello che si puo’ o non sorvolare distanze concentriche e limitazioni alla distanza, altezze massime (chi dice 120 mt chi 70 per questo vorrei avere la possibilita di partecipare a qualche incontro esplicativo.
    rim
    ngraziando per una Vs risposta saluto cordialmente

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0