Le nuove Discovery board STM32 semplificano la connessione al cloud tramite reti cellulari

STM32_Cellular_Cloud_Disco_Packs_N4014S_big-420x300 Le nuove Discovery board STM32 semplificano la connessione al cloud tramite reti cellulari

STMicroelectronics ha presentato due nuove versioni delle board Discovery STM32 appositamente configurato per consentire ai dispositivi IoT di accedere ai servizi Cloud tramite reti 2G/3G o LTE Cat. M1/​​NB1, offrendo agli sviluppatori un prodotto semplice e flessibile col quale realizzare sistemi IoT. I nuovi prodotti Discovery STM32 di STMicroelectronics semplificano la connessione al cellulare e al cloud grazie ai servizi gratuiti di prova offerti dalle società partner.

Ogni confezione contiene una scheda Discovery STM32L496 e una scheda di espansione STMod + Cellular con modem cellulare Quectel. Il software fornito include un motore JavaScript Espruino embedded che gira nel microcontrollore a bassissimo consumo STM32L496 nonché un pacchetto di espansione X-CUBE-CLD-GEN compatibile con l’ecosistema STM32Cube.

L’hardware è pronto all’uso consentendo agli sviluppatori di iniziare rapidamente a eseguire e personalizzare gli script di esempio sul motore JavaScript senza ulteriori investimenti. Il pacchetto di espansione X-CUBE-CLD-GEN, supportato da strumenti software STM32Cube, librerie, middleware ed esempi di codice, aiuta ad accelerare lo sviluppo del codice C per ottimizzare le prestazioni.

I kit consentono l’accesso a una vasta gamma di servizi cloud offerti da partner di primo piano: gli sviluppatori avranno così l’opportunità di provare gratuitamente tutti i servizi disponibili per creare, testare, implementare e gestire i propri dispositivi e i dati. ST ha stretto accordi con i più importanti provider per soddisfare le esigenze dei dispositivi IoT: la connettività e le soluzioni di gestione della SIM sono garantite da EMnify, la piattaforma Cloud Grovestreams offre analisi dei dati, Exosite mette a disposizione la propria piattaforma di soluzioni Cloud, AVSystem Anjay LwM2M SDK e AVSystem Coiote Cloud offrono soluzioni di Cloud  management, Aimagin Matlab Blockset Solution con il supporto di Thingspeak Cloud e di Ubidots offre soluzioni di IoT application builder. La soluzione SIM embedded di incard ST, basata sul microcontrollore sicuro ST33 presente sulla scheda di espansione STMod +, contiene un profilo EMnify che fornisce connettività dati e SMS in 133 paesi.

La suite software Amarisoft LTE è lo strumento per testare le nuove funzionalità di rete durante il dispiegamento dei sistemi LTE Cat M1/NB1 da parte degli operatori di rete.

Le due Discovery board differiscono per il tipo di modem utilizzato: il kit P-L496G-CELL01 impiega un modem Quectel UG96 in grado di garantire la connessione ai servizi IoT con le reto 2G/3G in tutto il mondo, mentre il kit P-L496G-CELL02 supporta gli standard emergenti LTE Cat M1/​​NB1 (NB-IoT) con fallback 2G grazie al più evoluto modem Quectel BG96.

ST introdurrà a breve ulteriori board in grado per soddisfare tutte le richieste del mercato.

ST presenterà questi nuovi prodotti a Embedded World 2018, Norimberga, dal 27 febbraio al 1 marzo, Hall 4A, stand 138-238.

www.st.com

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0