Da Renesas SoC per telecamere anteriori per veicoli autonomi di livello 3 e 4


REN0755_R-Car_V3H-420x300 Da Renesas SoC per telecamere anteriori per veicoli autonomi di livello 3 e 4

Con il rapido miglioramento dei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e le tecnologie di guida automatizzate, i veicoli a guida autonoma stanno diventando una realtà. Renesas Electronics  fornitore leader nel settore di produzione di semiconduttori per l’industria automotive, ha annunciato il suo nuovo sistema R-Car V3H system-on-chip (SoC) in grado di mettere a disposizione le più alte prestazioni di capacità elaborativa per computer vision al più basso consumo oggi a disposizione, necessarie al funzionamento delle telecamere anteriori per veicoli autonomi di produzione di massa di Livello 3 e Livello 4. Il nuovo R-Car V3H system-on-chip (SoC) è ottimizzato per l’utilizzo in telecamere anteriori stereo e supera di ben cinque volte le prestazioni di visione artificiale del suo predecessore, l’R-Car V3M SoC, rivolto alle telecamere anteriori NCAP. Parte dell’aperta, innovativa e affidabile piattaforma Renesas autonomy per sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e di guida automatica (AD), l’R-Car V3H consente flessibilità di progettazione per clienti Tier 1 e OEM nella mappatura autonoma della strada e quindi passare da veicoli assistiti a veicoli altamente automatizzati.

Tecnologia di riconoscimento R-Car all’avanguardia

R-Car V3H SoC si concentra sull’ottimizzazione dell’architettura per l’elaborazione della visione artificiale, consentendo tutte le funzioni ADAS rilevanti, dalla guida automatizzata condizionale a quella altamente automatizzata. Sfruttando il concetto Renesas di nuclei di visione artificiale eterogenei basati sulla tecnologia di riconoscimento immagine IMP-X5+ e acceleratori hardware dedicati, l’R-Car V3H raggiunge capacità di rilevamento avanzate con algoritmi, tra i quali Dense Optical Flow, Dense Stereo Disparity e Object Classification. L’IP integrato per CNN (reti neurali convoluzionali) accelera il processo di Deep Learning a una potenza di soli 0,3 watt, superando di più di due volte le prestazioni della rete neurale del predecessore, l’R-Car V3M.

Scalabilità e riduzione dei costi

Basandosi su IP collaudati già utilizzati per l’R-Car V3M, l’R-Car V3H include un doppio processore di segnali d’immagine (ISP) che converte i segnali dei sensori delle telecamere per la creazione dell’immagine e l’elaborazione del riconoscimento. Il riutilizzo garantisce scalabilità dai sistemi NCAP (New Car Assessment Program), che utilizzano R-Car V3M, ai sistemi di smart camera di livello 3 e 4, che utilizzano R-Car V3H, riducendo sia i tempi di sviluppo sia i costi di sistema evitando la necessità di aggiunta di ISP in ogni telecamera. Al fine di aumentare ulteriormente il risparmio sui costi di sistema, l’R-Car V3H richiede solo una singola memoria LPDDR4, riducendo il costo per i componenti della memoria rispetto ad altre soluzioni per le fotocamere anteriori degli autoveicoli.

Soluzione open platform

I clienti di livello Tier 1 e OEM hanno la possibilità di sviluppare da soli una soluzione di telecamere frontali o di lavorare con i principali partner del sistema Renesas autonomy, il quale è supportato a sua volta dai principali partner produttori di sensori per telecamere  anteriori degli autoveicoli, come ad esempio HELLA Aglaia. 

Le specifiche e il design di R-Car V3H sono stati sviluppati collaborando strettamente con i leader del mercato nella produzione di telecamere anteriori per garantire di aver soddisfatto i requisiti delle innovazioni principali sui sistemi di guida autonomi. Come azienda leader nella produzione di semiconduttori per il settore automobilistico, Renesas si impegna a fornire soluzioni aperte, innovative e affidabili per la guida assistita e automatizzata,” ha dichiarato Jean-François Chouteau, vicepresidente di Renesas Electronics Corporation. “Oltre a offrire prestazioni di visione artificiale all’avanguardia a un costo di sistema molto competitivo, il vantaggio di R-Car V3H più apprezzato dai nostri clienti è la libertà che offre nell’implementazione di una telecamera frontale con i propri differenziatori pur mantenendo la possibilità di beneficiare di soluzioni scalabili tra R-Car V3M e R-Car V3H.”

Disponibilità

Campioni dell’R-Car V3H SoC saranno disponibili a partire dall’inizio del quarto trimestre dell’anno corrente. La produzione di massa è prevista per il terzo trimestre del 2019. (La disponibilità è soggetta a modifiche senza preavviso).

www.renesas.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.