Nuovo compatto amplificatore per il mercato dei collegamenti satellitari


Rohde & Schwarz è entrata nel mercato degli amplificatori di uplink via satellite nella banda Ku con il suo nuovo R&S PKU100. L’unità combina l’affidabilità degli amplificatori allo stato solido con la compattezza e il peso ridotto degli amplificatori a valvole.

L’R&S PKU100 è altrettanto leggero, compatto ed efficiente dal punto di vista energetico al pari degli amplificatori valvolari convenzionali con prestazioni superiori agli equivalenti prodotti basati su semiconduttori. Nessun altro strumento sul mercato offre una linearizzazione adattativa paragonabile con significativo miglioramento della qualità del segnale, consentendo agli operatori di rete di trasmettere molti più dati con la stessa larghezza di banda. L’amplificatore offre un’eccellente efficienza, riducendo i costi operativi.

L’R&S PKU100 è disponibile nelle versioni per interni ed esterni. Può essere utilizzato in stazioni terrestri e sistemi mobili di collegamento satellitare SNG (Satellite News Gathering).

Il dispositivo può essere dotato di una alimentazione ridondante opzionale che continuerà a funzionare in caso di guasto di uno degli alimentatori.

L’amplificatore a stato solido è disponibile nelle versioni da 400 W e 750 W, ciascuna con una gamma di frequenze da 12,75 GHz a 13,25 GHz e da 13,75 GHz a 14,5 GHz, in grado di coprire la banda Ku. L’R&S PKU100 può essere dotato di un up-converter a blocchi (BUC, Block Up Converter), che consente di elaborare e convertire i segnali di frequenza inferiore della banda L nella banda Ku. L’amplificatore può essere controllato a distanza; supporta tutti gli standard comunemente utilizzati: interfacce I/O parallele, RS-232, interfaccia web, SNMP.

www.rohde-schwarz.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *