.

Melexis annuncia gli IC processori di posizione di prossima generazione Triaxis


MLXPR085-420x300 Melexis annuncia gli IC processori di posizione di prossima generazione Triaxis

Melexis ha annunciato una famiglia di IC processori magnetici monolitici di prossima generazione, che consiste dei componenti MLX90371 e MLX90372, famiglia in grado di offrire un rilevamento robusto della posizione assoluta nelle applicazioni automotive, compresi gli attuatori per l’avantreno, l’acceleratore, il freno e i comandi del cambio.

Entrambi i nuovi dispositivi sono costituiti da un front-end magnetico ad effetto Hall Triaxis, da un condizionatore di segnale analogico/digitale, da un DSP per l’elaborazione avanzata dei segnali e da un driver per lo stadio di uscita. Grazie al Concentratore Magnetico Integrato (IMC), essi sono sensibili al flusso magnetico su tre piani (x, y e z) e permettono la decodifica della posizione rotativa o lineare assoluta di ogni magnete mobile, consentendo la progettazione di sensori di posizione senza contatto. L’MLX90371 offre un’uscita analogica o PWM mentre l’MLX90372 offre un’uscita di tipo SENT (SAE J2716 rev. Aprile 2016) o PWM.

Una caratteristica fondamentale di entrambi i componenti è la robustezza in presenza di campi di dispersione, che sono sempre più spesso presenti in seguito all’elettrificazione dei veicoli moderni, soprattutto per quanto riguarda gli EV e gli HEV. Grazie alla misura del gradiente del campo magnetico, il dispositivo è intrinsecamente insensibile ai campi di dispersione fino a 4kA/m (o 5mT), che sono i livelli richiesti da molti importanti produttori automobilistici. La loro capacità di operare in presenza di un campo magnetico ridotto consente anche di utilizzare magneti più piccoli e più economici – ideali per le applicazioni automotive con vincoli di spazio e di costi.

Il dispositivo MLX90372 include un pin aggiuntivo di ingresso che permette di integrare completamente altri sensori (ad esempio di temperatura, di pressione, o degli ingressi di commutazione) con il sensore magnetico, consentendo la trasmissione dell’ingresso aggiuntivo attraverso l’uscita SENT, e riducendo così le dimensioni e la complessità del cablaggio. Commentando l’introduzione dei prodotti, Nick Czarnecki, Marketing Manager – Divisione Sensori di Posizione e di Velocità di Melexis, ha detto: “Siamo entusiasti di lanciare questo dispositivo di nuova generazione che si basa sulla nostra lunga esperienza nel rilevamento magnetico e sulla nostra tecnologia brevettata Triaxis. Il settore automotive si sta sforzando di soddisfare i requisiti impegnativi degli standard, e i miglioramenti nelle prestazioni offerti dalla nostra famiglia di nuova generazione contribuiranno in modo significativo ai progressi nel settore. La funzionalità ISO26262 ASIL-C dell’MLX90372 e la funzionalità ASIL-B dell’MLX90371 assicurano ulteriormente che la serie di dispositivi sia adatta per applicazioni automotive critiche per la sicurezza“.

L’MLX90371 e l’MLX90372 sono disponibili in numerose versioni per il rilevamento del movimento rotativo e lineare, e sostituiscono l’MLX90364, l’MLX90365, l’MLX90366  e l’MLX90367, introducendo in questo modo dei miglioramenti di prestazioni nei progetti precedenti. Un package a doppio stampo (DMP) senza PCB è disponibile per l’integrazione diretta nell’assemblaggio senza richiedere una scheda a circuito stampato.

www.melexis.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.