.

ON Semiconductor espande la capacità di low-light imaging


ON_KAE_08152-420x300 ON Semiconductor espande la capacità di low-light imaging

La maggiore sensibilità NIR e il dispositivo di raffreddamento integrato migliorano le prestazioni e semplificano lo sviluppo di fotocamere.
ON Semiconductor ha annunciato le ultime novità nel suo portafoglio di sensori di immagine Interline Transfer Electron Multiplying CCD (IT-EMCCD), prodotti destinati ad applicazioni con scarsissima illuminazione come l’imaging medico e scientifico, nonché applicazioni di fascia alta commerciali e militari per la sorveglianza.

Il nuovo KAE-08152 condivide la stessa risoluzione di 8,8 megapixel e il formato 4/3 dell’attuale KAE-08151, ma incorpora un pixel design ottimizzato che raddoppia l’efficienza quantica per lunghezze d’onda nel vicino infrarosso (NIR), attorno a 850 nm, un miglioramento che può essere utile in applicazioni critiche come sorveglianza, microscopia e oftalmologia. Il modello KAE-08152 è del tutto compatibile con il modello precedente, semplificando l’adozione nelle apparecchiature già in uso.

Inoltre, tutti i dispositivi del portafoglio IT-EMCCD di ON Semiconductor sono ora disponibili con sistema di raffreddamento termoelettrico integrato. Questa opzione tiene conto dello sforzo (e dei costi) che attualmente i produttori debbono sostenere per lo sviluppo di progetti di fotocamere nei quali è sempre necessario un sistema di raffreddamento per ottimizzare le prestazioni di questi dispositivi.

La tecnologia Interline Transfer EMCCD consente l’acquisizione di immagini con frame rate video anche in condizioni di scarsa illuminazione – fino alla luce stellare senza stelle“, ha affermato Herb Erhardt, Vice President e General Manager, Industrial Solutions Division, Image Sensor Group presso ON Semiconductor. “Con nuove opzioni che offrono una maggiore sensibilità NIR e un raffreddamento integrato, questo portafoglio ampliato consente ai clienti di avere a disposizione la migliore soluzione di imaging a bassa luminosità per la loro applicazione.”

I dispositivi EMCCD combinano due tecnologie di imaging consolidate con una struttura di output unica per consentire una nuova classe di imaging a bassa rumorosità e alta gamma dinamica. Il CCD Interline Transfer offre un’eccellente qualità e uniformità delle immagini con un otturatore elettronico ad alta efficienza, mentre l’ECCDCD eccelle in condizioni di scarsa illuminazione. La combinazione di queste tecnologie consente di estendere l’architettura a basso rumore di EMCCD a risoluzioni multi-megapixel e l’innovativo design di output consente di utilizzare sia le uscite CCD (guadagno normale) sia quelle EMCCD (ad alto guadagno) standard per una singola acquisizione di immagini – estendendo la gamma dinamica intrascena e il rilevamento delle scene dalla luce del sole alla luce stellare in una singola immagine.

Sono già disponibili prototipi di valutazione della KAE-08152, con la produzione prevista per il 2Q18. I dispositivi KAE-04471 e KAE-08151 con refrigeratori TEC integrati saranno in produzione nel 2Q18, mentre le versioni raffreddate di KAE-02150 e KAE-02152 sono già disponibili. Tutti i sensori IT-EMCCD vengono forniti in package ceramico micro-PGA e sono disponibili nelle configurazioni Monochrome e Bayer Color. KAE-02152 è disponibile anche con il modello di colori Sparse CFA.

Sono disponibili kit di valutazione che consentono di mettere alla prova le prestazioni di questa tecnologia in condizioni reali.

ON Semiconductor presenterà il proprio portafoglio di prodotti EMCC Interline Transfer presso la manifestazione The Vision Show dal 10 al 12 aprile a Boston, MA (stand 207) e SPIE Defense + Commercial Sensing dal 17 al 19 aprile a Orlando, FL (stand 1430).

www.onsemi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.