.

Dal 22 al 24 maggio a Parma per SPS IPC Drives Italia


SPS-420x300 Dal 22 al 24 maggio a Parma per SPS IPC Drives Italia

L’ottava edizione di SPS IPC Drives Italia è in programma a Parma dal 22 al 24 maggio 2018. SPS IPC Drives Italia è la fiera annuale che riunisce fornitori e produttori del mondo dell’automazione industriale coprendo l’intera gamma di prodotti del settore, dai componenti elettrici ai sistemi completi, incluse soluzioni di automazione integrata.

Un punto di riferimento per il panorama manifatturiero italiano dove si incontrano efficienza, produttività, competitività e innovazione.

I prodotti e le soluzioni in mostra comprendono Sistemi e componenti di azionamento, Infrastrutture meccaniche, Sensori, Tecnologia di controllo, IPC, Software industriale, Tecnologia di interfacciamento e alimentatori, Dispositivi di commutazione in bassa tensione, Dispositivi di interfaccia uomo-macchina, Comunicazione industriale, Formazione e consulenza, System integrator.

Tra le nuove tecnologie sono da annoverare Robotica collaborativa, IIoT e M2M, Big Data e Analytics, Realtà aumentata, Stampa 3D e Cyber Security.

Nata nel 2011, la manifestazione è cresciuta di anno in anno affermandosi come punto di riferimento per il comparto manifatturiero italiano e principale piattaforma di incontro con l’industria.

La settima edizione si è conclusa con una crescita complessiva del 20%, 33.194 visitatori e oltre 700 espositori su 4 padiglioni.

Nata dalla sorella della tedesca SPS IPC Drives, da oltre 25 anni la più grande manifestazione di automazione industriale in Europa, SPS Italia trae linfa da un Advisory Panel di aziende di primissimo piano e da un Comitato Scientifico composto da responsabili di automazione, utilizzatori finali e costruttori di macchine provenienti dalle maggiori realtà produttive italiane.

Grazie alla collaborazione con i principali player del settore e all’osservatorio privilegiato di cui gode, SPS Italia offre una proposta sempre più completa nel panorama dell’automazione industriale, declinata in quattordici categorie merceologiche.

Automazione, digitale e cultura 4.0

SPS Italia è stata tra le prime realtà a parlare di Industria 4.0 in Italia, iniziando un vero e proprio percorso di educazione per il settore manifatturiero del territorio con eventi itineranti prima e dopo la fiera che coinvolgono industrie produttive locali e fornitori di tecnologie.

Un appuntamento da non perdere per progettisti, direttori tecnici, direttori di produzione, titolari, amministratori delegati, direttori generali, costruttori di macchine e utilizzatori finali.

Quest’anno per tre giorni in fiera si lavorerà sulla formazione, sull’innovazione e sui processi di digitalizzazione per la nuova manifattura italiana.

L’incremento dell’area Digital e un percorso strutturato sulla Digital Transformation confermano SPS Italia come la prima piattaforma sul territorio per la convergenza tra il mondo della produzione e quello delle tecnologie IT, grazie anche a un nuovo padiglione intitolato Digital District (DD), che accoglierà tutti i principali player del mondo Digital, Software e Cyber Security. Un luogo dove IT e OT mettono a confronto i loro mondi per intraprendere un cammino comune: quello della digitalizzazione delle fabbriche.

Il percorso parte nel padiglione 4 con il Know how 4.0, il progetto attraverso il quale i visitatori della fiera hanno avuto l’opportunità di vedere, toccare e capire le prime realizzazioni in linea con i concetti di Industry 4.0, ampliato con applicazioni dedicate al mondo della Robotica e Intelligenza Artificiale.

Know how 4.0 proseguirà naturalmente nel padiglione 7, con il nuovo progetto nato in collaborazione con l’Associazione Italiana di Automazione Meccatronica (AIdAM): “4.it dal saper fare al machine learning”.

In collaborazione con SPS Italia, Porsche Consulting lancerà a Parma l’iniziativa “Porsche Consulting Digital Transformation Contest”. Per promuovere e contaminare un network virtuoso di aziende in grado di condividere esperienze ed ecosistemi tecnologici a supporto delle decisioni strategiche.

Il contest è finalizzato a premiare e dare visibilità sia alle grandi aziende che alle PMI che si distingueranno in questo percorso. I vincitori avranno la possibilità di confrontarsi direttamente con la casa automobilistica, che affiancherà inoltre i vincitori con una consulenza strategica del valore di 20.000 euro.

Fare Cultura 4.0

Ci sarà un’area dedicata alla formazione – Fare cultura 4.0 – con la presenza e il coinvolgimento di Istituti Tecnici e Università, Incubatori e Start Up, Digital Innovation Hub, Ordine degli Ingegneri e Competence Centre. In quest’ambito studenti universitari e dottorandi selezionati dagli istituti formativi stessi (SPS Angels), verranno ospitati e invitati per tutta la durata della manifestazione con il compito di far emergere il proprio punto di vista rispetto alle tecnologie più innovative presentate in fiera. A tutto ciò si aggiunge l’impegno delle associazioni di categoria partner dell’evento – Anie, Assofluid, Aidam, Assiot, Anima – che saranno nell’area della Cultura 4.0 con progetti dedicati e desk informativi.

La fiera SPS Italia è diventata un punto di riferimento imprescindibile per il mercato italiano dell’automazione e la nostra Associazione ha avviato da molti anni un percorso di collaborazione e di crescita con Messe Frankfurt Italia che ha portato alla creazione del Forum Meccatronica e alla rivitalizzazione del Forum Telecontrollo.“ Dichiara Fabrizio Sconvenna, Presidente ANIE Automazione. “Quest’anno è stato ricco di successi per le nostre aziende anche grazie al piano di Governo sull’Industria 4.0 e la prossima edizione di SPS Italia costituirà un‘ulteriore opportunità per lanciare nuove iniziative comuni, orientate a crescere insieme.”

Sarà invece il rapporto Uomo/Teconologia al centro del dibattito negli incontri in fiera, incentrati sulle tematiche del percorso Digital Transformation e in particolare sulle sfide del futuro per uomo e tecnologia; Robot & Cobot; ruolo delle tecnologie digitali nell’innovazione di processo e di prodotto.

www.spsitalia.it

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.