.

AQHV e AQHV-C, array di diodi TVS di protezione per il settore automobilistico


littelfuse_AQHV-420x300 AQHV e AQHV-C, array di diodi TVS di protezione per il settore automobilistico

Possibilità di scegliere tra la protezione unidirezionale o bidirezionale contro ESD e sovratensioni transitorie.

Littelfuse ha presentato due serie di array di diodi TVS qualificati secondo AEC-Q101 (diodi SPA), progettate per offrire diverse opzioni per i dispositivi di protezione da sovratensioni a prestazioni elevate e intervento rapido. Le serie AQHV e AQHV-C sono progettate per fornire dispositivi di protezione da sovratensioni a prestazioni elevate e intervento rapido ideali per interfacce di alimentazione, moduli di illuminazione a LED e sistemi di I/O a bassa velocità.

Le serie discrete da 200 W AQHV (unidirezionale) e AQHV-C (bidirezionale) proteggono le apparecchiature sensibili dai danni dovuti a scariche elettrostatiche (ESD) e altre sovratensioni transitorie. Entrambe le serie sono in grado di assorbire ESD ripetitive superiori al livello massimo imposto dalle norme internazionali senza degradazione delle prestazioni e possono dissipare in sicurezza fino a 8 A (per AQHV12) di sovracorrente indotta con tensioni di bloccaggio molto basse.

Le applicazioni tipiche degli array di diodi TVS serie AQHV e AQHV-C includono:

  • Protezione ESD per i dispositivi elettronici del settore automobilistico.
  • Moduli di illuminazione a LED.
  • Dispositivi mobili/palmari.
  • CAN BUS (guida tramite fili).
  • LIN BUS. Interfacce RS-232 e RS-485.
  • I/O generico a bassa velocità.
  • Strumentazione portatile

Le serie AQHV e AQHV-C, qualificate ai sensi di AEC-Q101, possono assicurare la massima affidabilità negli ambienti più ostici“, ha affermato Tim Micun, Direttore della linea di array di diodi TVS (diodi SPA) di Littelfuse. “Sono pertanto una valida soluzione per i progettisti che devono sostituire la protezione ESD passiva o ‘disperdere’ i dispositivi di protezione attorno a una scheda di circuiti stampati”.

Gli array di diodi TVS serie AQHV e AQHV-C offrono questi vantaggi fondamentali:

  • La protezione da ESD fino a ±30 kV e la protezione da sovracorrenti fino a 8 A permette ai produttori di apparecchiature di rispettare e superare gli standard del settore, ampliando la durata delle apparecchiature e il tempo di attività dei sistemi.
  • La bassa resistenza dinamica consente tensioni di bloccaggio fino al 60% più basse rispetto alle tecnologie alternative, offrendo una soluzione ideale per la protezione dei moderni dispositivi elettronici ricchi di IC a piccola geometria.
  • I diodi in silicio utilizzati nella loro struttura sono in grado di gestire >1000 scariche ESD o sovratensioni transitorie senza degradazione delle prestazioni, diversamente dalle tecnologie alternative che presentano un fattore di usura intrinseco.

I diodi TVS delle serie AQHV e AQHV-C sono disponibili in package i SOD-882 (0402) per montaggio superficiale

www.littelfuse.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.