Ritorna PCIM Europe dal 5 al 7 giugno 2018


PCIM2018-420x300 Ritorna PCIM Europe dal 5 al 7 giugno 2018

Con quasi 500 espositori (il 51% proveniente dall’estero), l’edizione 2018 di PCIM si prepara a superare ancora una volta i numeri record del 2017, confermandosi l’evento europeo più importante per l’elettronica di potenza. 

Un evento che vede la presenza di tutti i keyplayer globali ma anche di tantissime aziende di piccoli dimensioni che operano nell’ambito dell’elettronica industriale. L’attenzione si concentra sui semiconduttori di potenza e sui componenti passivi, proposti rispettivamente dal 36% degli espositori; gli alimentatori e i sistemi di controllo del calore occupano il secondo posto col 25% mentre bobine e materiali magnetici vengono proposti dal 20% degli espositori.

Questi temi rendono l’evento particolarmente interessante per i visitatori dei settori dell’elettronica industriale, dell’elettromobilità, dei veicoli, dell’automazione e dei sistemi di alimentazione. Per queste stesse categorie professionali dovrebbero essere di particolare interesse le offerte in tema di e-mobility che, oltre ad occupare un’ampia superficie espositiva, prevedono un forum, due sessioni di conferenze, una keynote nonché numerose presentazioni.

Trasferimento di conoscenze e innovazione: i forum fieristici

Nel padiglione 6, durante tutti i tre giorni della fiera, è in programma una nutrita serie di conferenze dedicate agli attuali sviluppi del settore ed alle tendenze future. In agenda sono previste, tra le altre, due conferenze dal titolo “From Niche to Mainstream – SiC Power Devices as Enabler for Revolutionary Designs” (Infineon Technologies) e “Automotive Power Modules – Design Changes and Technology Innovations to Come?” (Yole Développement) nonché due tavole rotonde organizzate dalla rivista professionale “Bodo’s Power Systems” su “SiC – Devices for the Future Design” e “GaN – Devices for the Future Design“.

Punto di incontro per esperti e utilizzatori: la Conferenza

Parallelamente alla fiera si terrà la Conferenza internazionale dedicata all’elettronica di potenza che, con oltre 300 contributi inediti, tenterà di colmare il divario tra ricerca e industria; la Conferenza rappresenta il punto d’incontro per esperti e utilizzatori dell’elettronica di potenza di tutto il mondo.

All’inizio di ogni giornata è prevista una keynote con una panoramica sul futuro dei vari settori dove l’elettronica di potenza viene utilizzata. Queste le keynote di quest’anno: “Electric Vehicles Charging – An Ultrafast Overview” (Prof. Dr. Drazen Dujic, EPFL Lausanne); “New Passive Devices in Power Conversion – Nice to Have or a MUST?” (Dr. Petar J. Grbovic, Huawei Technologies); “Modular Multilevel Submodules for Converters, from the State of the Art to Future Trends” (Dipl.-Ing. Markus Billmann, Fraunhofer Institut IISB).

www.pcim.de

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?