.

MAX98357 e MAX98358, nuovi amplificatori audio digitali in classe D da Maxim Integrated


MAX98357-420x300 MAX98357 e MAX98358, nuovi amplificatori audio digitali in classe D da Maxim Integrated

Ideali per una grande varietà di applicazioni, forniscono prestazioni audio di classe AB ed efficienza di classe D, per una qualità audio superiore, in una soluzione plug-and-play compatta ed economica.

Con gli amplificatori audio di potenza in classe D ad ingresso digitale MAX98357 e MAX98358 di Maxim Integrated, i progettisti possono ottenere la più alta efficienza in una soluzione plug-and-play compatta ed economica. Nonostante le loro ridottissime dimensioni, questi efficienti amplificatori in classe D forniscono 3,2 W con prestazioni audio di classe AB, assicurando una qualità sonora superiore, e sono ideali per una grande varietà di applicazioni.

Tradizionalmente i progettisti elettronici impiegano amplificatori analogici che richiedono un convertitore digitale-analogico (DAC) ed un amplificatore per il line driver. Questo aumenta il costo complessivo per il pilotaggio dell’altoparlante ed influisce sulle dimensioni complessive della soluzione. Con la crescente diffusione di dispositivi consumer a comando vocale, i progettisti devono oggi soddisfare anche la maggiore domanda di una qualità audio superiore – pur continuando a realizzare progetti semplici, a basso consumo ed efficienti. 

Gli amplificatori audio plug-and-play MAX98357 con modulazione PCM (pulse-code modulation) e MAX98358 con modulazione PDM (pulse-density modulation) riducono le dimensioni complessive della soluzione sfruttando la piedinatura intelligente ideata da Maxim e diminuendo sensibilmente il numero dei componenti richiesti, rispetto ai tipici progetti di amplificatori analogici. Poiché nella maggior parte delle soluzioni sviluppate dai clienti il controllo del volume è effettuato a monte in modo digitale, queste caratteristiche permettono di sfruttare l’economica tecnologia wafer-level packaging (WLP) di Maxim senza la necessità di costose VIA (vertical interconnect access). Per garantire una qualità audio superiore, i dispositivi sono dotati di un ingresso digitale che assicura immunità al rumore, ed offrono un’alta tolleranza al jitter (migliore di almeno 8 dB rispetto a soluzioni concorrenti). Offrono anche eccellenti prestazioni EMI (electromagnetic interference) e consentono l’uso di piste più lunghe per il collegamento degli altoparlanti, senza l’aggiunta di filtri esterni. I dispositivi assicurano inoltre la più alta efficienza in classe D del settore. Per semplificare il progetto, la funzionalità plug-and-play del MAX98357 e del MAX98358 richiede agli utilizzatori di collegare una sola alimentazione e fornire soltanto il bit clock (BCLK) ed il left-right clock (LRCLK), senza necessità di un master clock (MCLK). Questi amplificatori semplificano ulteriormente il progetto grazie alla capacità di auto-configurarsi per 35 diverse configurazioni di clock e 128 diversi formati di audio digitale. La configurazione automatica elimina complesse programmazioni I²C, poiché non è necessario riscrivere il codice base per aggiungere funzionalità audio al progetto. Con la maggiore diffusione di applicazioni che richiedono audio multidirezionale/multicanale (ad es. gli altoparlanti intelligenti), la necessità di amplificatori come il MAX98357 ed il MAX98358 – che possono essere facilmente connessi in daisy-chain per pilotare gruppi di altoparlanti, fino ad otto canali in multiplex a divisione di tempo – non potrà che continuare a crescere.

Principali vantaggi:

  • Qualità audio superiore: i dispositivi offrono la gamma dinamica più ampia della propria categoria (103,5 dB); la migliore distorsione armonica totale (THD) + rumore, solo 0,013%; ed eccellenti prestazioni di click-pop (-66 dBV allo spegnimento) grazie ad appositi circuiti di riduzione click-pop.
  • Economicità: impiegano WLP senza richiedere costose VIA per il PCB; per la maggior parte delle applicazioni sono sufficienti un solo componente esterno (condensatore di bypass) ed una sola tensione di alimentazione; soluzioni concorrenti richiedono almeno due componenti esterni oltre a VIA interne e due tensioni di alimentazione.
  • Semplicità plug-and-play: non occorre programmazione. Richiedono una singola alimentazione e si auto-configurano per 35 diverse configurazioni di clock e 128 formati di audio digitale.
  • Compattezza: disponibili in una soluzione di piccole dimensioni (WLP 1,93 mm²); consentono tre livelli di guadagno con facile collegamento.
  • Altissima efficienza in classe D: 92%, superiore rispetto a soluzioni concorrenti.

Quando valuto componenti audio per il mio progetto di casa cibernetica, cerco soluzioni con la migliore qualità sonora e le minori dimensioni”, ha detto Martin Winston, redattore di Newstips Bulletin. “L’amplificatore audio in classe D ad ingresso digitale PCM MAX98357 offre alta qualità ed il minore ingombro per Raspberry Pi ed altre sorgenti I²S”.

Oltre alla più alta efficienza in classe D ed alla migliore qualità audio di questo segmento di amplificatori, la nostra piedinatura intelligente consente ai clienti di trarre vantaggio dalle dimensioni e dal basso costo del contenitore WLP, il che è stato determinante per molti di loro”, ha detto Greg Mow, business manager per le Mobile Audio Solutions di Maxim Integrated.

Entrambi i circuiti integrati sono già disponibile al prezzo unitario di 0,87 dollari per quantità. Maxim mette a disposizione anche i kit di valutazione MAX98357EVSYS#WLP e MAX98358EVSYS#WLP (disponibili anche per TQFN) che possono essere acquistati a 59,50 dollari.

www.maximintegrated.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.