National Instruments presenta SystemLink, il software per la gestione dei sistemi distribuiti


SystemLink-420x300 National Instruments presenta SystemLink, il software per la gestione dei sistemi distribuiti

SystemLink permette di ottimizzare l’efficienza operativa dei sistemi e di ridurre i costi di manutenzione.

National Instruments ha annunciato il rilascio di SystemLink, applicazione software per una gestione efficace dei sistemi distribuiti.  SystemLink permette di ottimizzare la gestione di sistemi di test e misura distribuiti massimizzando l’efficienza di task come replica software, configurazione di dispositivi, monitoraggio di sistemi e visualizzazione dati.

Ė possibile utilizzare SystemLink per ottimizzare l’efficienza operativa e le prestazioni dei sistemi e ridurre allo stesso tempo i costi di manutenzione complessivi.

Le tecnologie in continua evoluzione come l’IoT (Industrial Internet of Things), 5G e l’elettrificazione dei veicoli, con la necessità di mantenere sistemi legacy distribuiti, spingono le aziende a cercare nuovi approcci per la gestione dei sistemi. L’utilizzo di sistemi sempre più connessi e gestiti da funzionalità centralizzate ha trasformato progetti pilota in implementazioni distribuite su larga scala con conseguenti notevoli ritorni sugli investimenti. Le aziende riescono ad ottenere questi risultati grazie a soluzioni data-driven in grado di ottimizzare i processi e guidare l’innovazione. Allo stesso tempo, queste aziende devono valutare l’adozione di nuove tecnologie connesse continuando allo stesso tempo a mantenere sistemi legacy con lunghi cicli di vita.

I sistemi che gestiscono, mantengono e ricavano informazioni significative da progetti pilota su scala ridotta sono abbastanza semplici da implementare. La prossima sfida che ci attende è quella di riuscire a gestire implementazioni di grandi dimensioni, cicli di vita variabili e tester e nodi distribuiti su impianti di produzione e fabbriche. Ciò include task come configurazione di software e di sistemi in remoto, gestione dei dati e monitoraggio delle prestazioni di sistemi in settori come ad esempio aerospazio e difesa o trasporti.

SystemLink permette di connettere, implementare e gestire sistemi distribuiti di NI e di terze parti grazie ad un’interfaccia centralizzata accessibile da qualsiasi dispositivo per configurare e gestire software in remoto, monitorare lo stato di salute e le prestazioni delle macchine, gestire allarmi e visualizzare i parametri delle applicazioni. Inoltre, SystemLink permette di visualizzare rapidamente i dati provenienti da sistemi remoti tramite dashboard drag-and-drop web-based con comunicazione bidirezionale tra server sul cloud e sistemi di test e misura connessi.

SystemLink ci ha permesso di ridurre i tempi necessari per l’implementazione del software e per la gestione delle configurazioni sui sistemi di test” –  ha dichiarato Daniel Huang, Responabile Testing di  Siemens AG.

Per il test di DUT complessi in tempi rapidi, gli ingegneri hanno bisogno di strumenti efficaci in grado di soddisfare tutti i requisiti applicativi. SystemLink è una delle ultime novità della piattaforma software-centrica di NI che fornisce prodotti utilizzati a livello globale da oltre 300.000 utenti per affrontare ogni tipo di sfida applicativa, in ogni tipo di settore industriale. Grazie al software di progettazione di sistemi LabVIEW e al software per la gestione dei test TestStand, la piattaforma NI offre strumenti in grado di ottimizzare la produttività dei processi di test e di validazione. NI offre anche LabVIEW Tools Network, un ecosistema di add-on NI e di terze parti che permette agli utenti di espandere le potenzialità di LabVIEW e di accelerare notevolmente lo sviluppo.

www.ni.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.