Dal 5 all’8 luglio torna la Shell Eco-marathon Europe


shell_eco_prototype_08-420x300 Dal 5 all’8 luglio torna la Shell Eco-marathon Europe

Per la 34^ volta, quasi 200 team di studenti universitari e delle scuole superiori si sfideranno a Londra dal 5 all’8 luglio in una competizione tra veicoli ad elevata efficienza energetica, in grado di percorrere, con l’equivalente di un litro di benzina, migliaia di chilometri. Una manifestazione che ha lo scopo di stimolare la ricerca scientifica e tecnologica in questo campo, mettendo a confronto differenti soluzioni in una sfida all’ultima… goccia di carburante su un anello cittadino all’interno del Queen Elizabeth Olympic Park di Londra.

Una sfida tra veicoli leggerissimi, aerodinamici e con sistemi di propulsioni ultra efficienti. Sono ammessi tutti i tipi di carburante dalla benzina all’idrogeno all’elettricità, accumulata in batterie o proveniente da celle a combustibile.

In programma due prove: nella prima i piloti competono per percorrere il maggior numero di chilometri con la stessa quantità di carburante; nella seconda, una gara vera e propria, vince chi arriva al traguardo per primo, mettendo in campo, oltre alle doti tecniche della vettura, anche la propria abilità di pilota e le capacità strategiche del team. La squadra che si aggiudicherà quest’ultima prova potrà vivere un’esperienza unica a Maranello, presso la sede della Ferrari.

Si sfideranno due tipi di veicoli, gli Urban Concept, vetture simili a quelle che utilizziamo tutti i giorni, e i Prototipi, vetture monoposto leggerissime, ottimizzate per i massimi livelli di efficienza.

Quest’anno tutti i veicoli monteranno un joule-meter installato tra la batteria del veicolo e l’impianto elettrico del veicolo, al fine di   includere l’energia elettrica nei calcoli di efficienza energetica. Tutti i veicoli saranno anche dotati di un sistema di telemetria per fornire ai team una visione in tempo reale delle prestazioni del veicolo e del pilota attraverso l’analisi dei dati.

www.shell.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.