MAX77714 e MAX77752: PMIC ad alte prestazioni da Maxim


MAX77714-MAX77752-420x300 MAX77714 e MAX77752: PMIC ad alte prestazioni da Maxim

Offrono una completa gestione della potenza per SoC, FPGA e processori per applicazioni multimediali a bassissimo consumo.

Grazie ad una serie di circuiti integrati per la gestione della potenza (PMIC) di Maxim Integrated ricchi di funzionalità, ad alte prestazioni e scalabili, i progettisti di sistemi mobili possono ottimizzare la potenza aumentando l’efficienza del sistema per SoC, FPGA e altri processori impiegati per far fronte agli enormi calcoli computazionali del deep learning. MAX77714 e MAX77752 si rivolgono a un ampio spettro di applicazioni che vanno dalla realtà aumentata / realtà virtuale (AR / VR), giochi, unità a stato solido (SSD), sicurezza e Industrial Internet of Things (IIoT) a dispositivi portatili come fotocamere e hub di automazione per la casa. Progettati per offrire numerosi vantaggi, tra cui un consumo di energia del 40% in meno rispetto alle soluzioni standard, i PMIC prolungano la durata della batteria fornendo al contempo il fattore di forma più compatto presente sul mercato.

Mentre nell’elettronica di consumo la capacità computazionale aumenta, i progettisti si indirizzano verso processori applicativi e SoC più performanti per una vasta gamma di dispositivi mobili. Tuttavia, gli utenti si aspettano che i loro dispositivi elettronici a batteria funzionino alla perfezione e per lunghi periodi di tempo. I progettisti affrontano la sfida di ridurre lo spazio sulla scheda e il costo dei componenti di questi dispositivi offrendo al contempo una elevata efficienza, alta potenza, e una gestione dell’alimentazione flessibile.

I PMIC ad alte prestazioni di Maxim offrono una completa gestione della potenza in soluzioni a chip singolo in modo che i processori applicativi possano operare ai massimi livelli e offrire un’esperienza utente stabile e di alta qualità. I due PMIC integrano ulteriori funzionalità, consentendo ai progettisti di ridurre l’ingombro del layout e il costo complessivo del sistema.

MAX77714: PMIC ad alte prestazioni per applicazioni di calcolo intensivo.

Il PMIC MAX77714 offre una soluzione completa ed efficiente di gestione della potenza in un package compatto per consentire ai sistemi basati su processori multi-core di operare alle massime prestazioni con un’efficienza superiore al 90 percento a 3,6 VIN, 1,1 VOUT. Con un package WLP di dimensioni 4,1 mm x 3,65 mm x 0,7 mm, 70-bump, consente di ottenere dispositivi più sottili e più piccoli e di prolungare la durata della batteria fino al 40% rispetto alle soluzioni standalone. Riduce inoltre i costi relativamente al ciclo di progettazione, al numero di componenti e alla distinta base (BOM) rispetto alle soluzioni discrete integrando 13 regolatori, tra cui 9 regolatori lineari a basso dropout, clock in tempo reale (RTC), caricabatterie di riserva, watchdog timer, un flessibile sequenziamento dell’alimentazione e 8 input/output generici (GPIO).

MAX77752: PMIC multicanale, compatto e ad alte prestazioni con funzionalità hot-plugging.

MAX77752 è un PMIC multicanale, compatto e integrato progettato per applicazioni con più bus di alimentazione e funzionalità hot-plugging. Migliora l’efficienza fino al 90 percento a 3,6 VIN, 1,8 VOUT per una maggiore durata della batteria, e include un flessibile sequenziamento della potenza (FPS) per consentire l’accensione controllata da hardware o software. Riduce il tempo del ciclo di progettazione, il numero dei componenti impiegati e i costi delle BOM integrando tre regolatori buck (dotati di comparatori con brownout ad alta precisione), un regolatore lineare a basso dropout, due controllori load switch dedicati, un limitatore di corrente di spunto, due regolatori esterni per abilitare le uscite, monitor di tensione per il controllo dell’alimentazione di backup e una risorsa di uscita digitale dedicata per il controllo logico. Il MAX77752 è disponibile in un compatto package TQFN da 40-pin con passo da 0,4 mm, con dimensioni di 5 mm x 5 mm x 0,8 mm.

Poiché l’elettronica di consumo sta adottando sempre di più processori con prestazioni elevate per soddisfare le esigenze delle applicazioni di elaborazione come la realtà aumentata e l’apprendimento automatico, vi è anche una spinta progettuale per migliorare l’efficienza energetica e ridurre il fattore di forma“, ha affermato Kevin Anderson, Analista Senior, Power IC Research a IHS Markit. “I PMIC ad alte prestazioni e altamente integrati svolgono un ruolo importante per i progettisti in questo mercato, che stimiamo crescerà da 291 milioni di dollari nel 2017 a 419 milioni di dollari nel 2021.”

L’attuale mercato consumer sta rapidamente guidando l’integrazione di CPU multi-core, APU, GPU, acceleratori di rete neurale artificiali e algoritmi di visione artificiale in una soluzione compatta. I nuovi PMIC di Maxim sono ottimizzati per rispondere a queste esigenze, fornendo risorse scalabili e configurabili con prestazioni gaming-level che potenziano in modo efficiente i processori mobili più veloci al mondo“, ha dichiarato Karthi Gopalan, Direttore della gestione aziendale della Mobile Power Business Unit di Maxim Integrated.

Entrambi i prodotti sono già disponibili: il MAX77714 costa 2,75 USD (1000-up, FOB USA) mentre il MAX77752 è disponibile a 1,40 USD (1000-up, FOB USA). Il kit di valutazione MAX77714EVKIT# è disponibile a 80 USD mentre il modello MAX77752EVKIT# costa 100 USD.

www.maximintegrated.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.