.

Farnell element14 annuncia la disponibilità dei kit di valutazione Microchip SAM L10 e SAM L11


FAR224-Microchip-SAML-420x300 Farnell element14 annuncia la disponibilità dei kit di valutazione Microchip SAM L10 e SAM L11

Adatta per un’ampia gamma di applicazioni IoT, la famiglia di microcontrollori Microchip SAM L offre bassissima potenza, sicurezza integrata e un’eccellente controllo tattile. 

Farnell element14 ha annunciato la disponibilità dei kit di valutazione Microchip SAM L10 e SAM L11 Xplained Pro e dei relativi MCU. I nuovi dispositivi sono gli MCU a 32 bit con la potenza più bassa del settore e i primi ad offrire sicurezza a livello di chip e tecnologia Arm TrustZone.

Il chip SAM L10 è il microcontrollore (MCU) con la potenza più bassa del settore in questa categoria e consente agli utenti di sviluppare applicazioni protette senza le limitazioni legate alla batteria degli MCU meno efficienti dal punto di vista energetico. Il suo consumo energetico estremamente ridotto lo rende adatto a un’ampia gamma di applicazioni IoT quali dispositivi indossabili, controlli per videogiochi, accumulo di energia, smart pen e nodi sensore industriali a bassa potenza.

Il SAM L11 è dotato inoltre di protezione hardware integrata che consente agli utenti di sfruttare la maggiore protezione richiesta da applicazioni quali nodi IoT, tastiere remote e sistemi di autenticazione per città intelligenti e domotica, automazione industriale o dispositivi medicali.

Con la costante crescita degli endpoint IoT e il conseguente aumento della frequenza delle violazioni alla sicurezza, i progettisti sono alla ricerca di MCU che possano contribuire a ridurre il consumo energetico aggiungendo allo stesso tempo una solida protezione“, ha affermato Simon Meadmore, Global Head of Semiconductors, Premier Farnell e Farnell element14. “In qualità di Development Distributor, cerchiamo dispositivi che rispondano alle sfide di progettazione per i nostri clienti al momento dell’introduzione dei loro prodotti sul mercato. La famiglia di MCU SAM L10 e SAM L11 adotta un approccio innovativo a queste sfide attraverso l’integrazione di una vasta gamma di periferiche, incluse le funzioni di protezione, negli MCU con la potenza più bassa del settore nella loro categoria. Ciò consente agli utenti di sviluppare applicazioni protette senza le limitazioni legate alla batteria degli MCU meno efficienti dal punto di vista energetico“.

I nuovi MCU funzionano a 32 MHz con configurazione della memoria fino a 64 KB Flash e 16 KB SRAM. In aggiunta al consumo estremamente ridotto, i dispositivi incorporano un controller tattile delle periferiche migliorato e funzioni analogiche avanzate. Entrambi i dispositivi sono disponibili in versioni con contenitore a 24 e 32 pin.

Oltre a essere gli MCU con la potenza più bassa del settore nella loro categoria con un ULPMark certificato EEMBC di 405, i dispositivi SAM L10 e SAM L11 sono realizzati con tecnologia picoPower e offrono modalità flessibili di risparmio energetico. Sono supportati con strumenti per il debug dell’alimentazione e la visualizzazione di dati per monitorare e analizzare il consumo energetico in tempo reale, consentendo agli sviluppatori di ottimizzare rapidamente il design dei sistemi per ridurre il consumo di energia con miglioramenti significativi in termini di durata della batteria.

I progettisti di elettrodomestici, fitness tracker, maniglie per portiere per autoveicoli, tastiere o telecomandi potranno trarre vantaggio dal PTC (Peripheral Touch Controller, controller tattile delle periferiche) migliorato, che fornisce la migliore tolleranza all’acqua nella sua categoria e un’elevata immunità ai disturbi.  Le interfacce con touchscreen capacitivo di qualità superiore diventano facili da integrare nelle applicazioni degli utenti. L’interfaccia è quattro volte più veloce rispetto alle precedenti generazioni di PTC e fornisce rilevamento tattile molto reattivo e accurato. È supportata dal QTouch Configurator e QTouch® Modular Library, che semplificano l’aggiunta di eleganti interfacce tattili alle applicazioni dei progettisti.

La protezione a livello di chip incorporata negli MCU SAM L11 è basata sulla tecnologia ARM TrustZone per aumentare la protezione contro attacchi sia fisici che remoti con l’aggiunta di una struttura completa di soluzioni per semplificare l’implementazione della protezione. I nodi IoT azionati da un SAM L11 forniscono una forte resistenza agli attacchi software remoti, aumentando in tal modo l’affidabilità ed evitando i tempi di inattività delle funzioni critiche dei nodi. La resistenza anti-manomissione a livello di chip aiuterà a proteggere dalla clonazione e dal furto di proprietà intellettuale.

Entrambi gli MCU sono disponibili come kit di sviluppo: i kit di valutazione SAM L10 e SAM L11 Xplained Pro, che sono completamente supportati con protezione, bassa potenza e demo delle funzioni tattili per accelerare lo sviluppo e aiutare i clienti a immettere sul mercato i loro progetti più rapidamente.

I kit di valutazione Microchip SAM L10 e SAM L11 e gli MCU associati sono distribuiti in Europa da Farnell element14.

www.farnell.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.