.

MLX90411, driver per ventole a basso rumore per applicazioni automotive


MLXPR088_4_HRES-420x300 MLX90411, driver per ventole a basso rumore per applicazioni automotive

Un algoritmo di controllo adattativo assicura la massima coppia.

Melexis annuncia un nuovo IC per il pilotaggio delle ventole a bobina singola che è in grado di erogare 600mA a 24V o 15W, ed è adatto per una vasta gamma di applicazioni che richiedono alte prestazioni con funzionamento a basso rumore.

L’MLX90411 opera con una tensione di alimentazione compresa fra 3V e 28V, che lo rende adatto per tutte le applicazioni che richiedono un’alimentazione di 5V, 12V o 24V. Queste ultime comprendono gli apparecchi domestici come i purificatori d’aria e diversi elettrodomestici. In molte di queste applicazioni i motori AC a induzione sono sostituiti da motori senza spazzole, e un driver per ventole a bobina singola come l’MLX90411 rappresenta la soluzione preferita.

Nelle applicazioni automotive il dispositivo può essere connesso direttamente alla batteria senza ulteriori protezioni, grazie alla sua capacità di sopportare impulsi di sovraccarico fino a 40V. È primo driver per ventole sul mercato predisposto per lo standard ASIL, ed è in grado di operare in un intervallo di temperature compreso fra -40°C e + 150°C.

Sono disponibili più opzioni di commutazione, che comprendono quelle per basse EMI e per basso rumore acustico. Un algoritmo di controllo adattativo con domanda di brevetto depositata assicura la massima coppia e la minima corrente inversa in tutte le condizioni operative e con ogni configurazione di motore. È possibile effettuare il controllo sia ad anello aperto, sia ad anello chiuso con una vasta gamma di impostazioni dinamiche (PI), per un intervallo di velocità che va fino a 45.000 giri al minuto del motore elettrico.

L’MLX90411 presenta più funzioni integrate di protezione, tra cui il blocco del rotore, il rilevamento delle sovratemperature, delle sovratensioni, dei corto circuiti e la limitazione della corrente. Queste ultime non solo semplificano la certificazione UL/CE, ma soddisfano anche i requisiti automotive più stringenti.

Il dispositivo è programmabile attraverso un’interfaccia I2C e tutte le opzioni sono configurabili nella EEPROM a bordo. Basato su una tecnologia a 0,18μm, il minuscolo MLX90411 è disponibile in un package SOT con piedinatura dritta e in un package UTDFN da 2,5mm 2,0mm x 0,4mm.

L’MLX90411 è attualmente disponibile in campioni e le spedizioni in volumi sono previste entro quest’anno.

www.melexis.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.