.

LSIC1MO170E1000, MOSFET SiC da 1700 V – 1 Ohm


Littelfuse_Silicon_Carbide_LSIC1MO170E1000-420x300 LSIC1MO170E1000, MOSFET SiC da 1700 V - 1 Ohm

Per applicazioni ad alta frequenza e controllo della potenza ad elevata efficienza nei veicoli elettrici e ibridi, datacenter e alimentatori di potenza.

Littelfuse ha presentato oggi il suo primo MOSFET SiC da 1700 V, il modello LSIC1MO170E1000, ampliando così il suo portafoglio di dispositivi MOSFET SiC. Importante novità nell’offerta di prodotti MOSFET SiC di Littelfuse, il modello LSIC1MO170E1000 è un elemento importante in aggiunta ai MOSFET SiC da 1200 V e ai diodi Schottky dell’azienda, presentati in precedenza.  Gli utenti finali trarranno beneficio da sistemi più compatti, con maggiore efficienza energetica e un costo totale di proprietà potenzialmente inferiore.

L’elevata efficienza garantita dalle tecnologie MOSFET SiC offre numerosi vantaggi per molte applicazioni esigenti tra cui veicoli elettrici e ibridi, datacenter e alimentatori ausiliari. Se paragonato a IGBT Si con valore simile, il MOSFET SiC LSIC1MO170E1000 offre una serie di opportunità di ottimizzazione a livello di sistema, inclusi una maggiore efficienza, una maggiore densità di potenza, requisiti di raffreddamento inferiori e costi potenzialmente inferiori a livello di sistema.

Inoltre, i MOSFET SiC di Littelfuse offrono prestazioni pari o superiori in tutti gli aspetti rispetto ad altri MOSFET SiC leader nel settore disponibili sul mercato. Le applicazioni tipiche del MOSFET SiC LSIC1MO170E1000 includono:

  • Inverter solari
  • Alimentatori in modalità di commutazione e gruppi di continuità
  • Trasmissioni di motori
  • Convertitori DC-DC ad alta tensione
  • Riscaldamento a induzione

Questo prodotto può migliorare le applicazioni esistenti e la rete di supporto delle applicazioni di Littelfuse può aiutare i nuovi progetti di design interno”, ha affermato Michael Ketterer, Responsabile globale marketing del prodotto della divisione Power Semiconductor, unità aziendale Semiconduttori, presso Littelfuse. “I MOSFET SiC rappresentano una soddisfacente alternativa ai dispositivi tradizionali di transistor di potenza a base Si. La struttura del dispositivo MOSFET consente di ridurre le perdite di commutazione per ciclo e di migliorare l’efficienza con carichi leggeri se confrontata con IGBT di valore simile. Le proprietà intrinseche dei materiali consentono ai MOSFET SiC di superare i MOSFET Si in termini di tensione di blocco, resistenza nello stato On e capacità di giunzione.

I nuovi MOSFET SiC da 1700 V, 1 Ohm, disponibili in confezioni TO-247-3L, offrono i seguenti vantaggi chiave:

  • Sono ottimizzati per le applicazioni ad elevata frequenza ed efficienza
  • Presentano capacità di uscita e carica di gate estremamente bassa
  • Presentano bassa resistenza di gate per commutazione ad alta frequenza

I MOSFET SiC LSIC1MO170E1000 sono già disponibili in confezioni TO-247-3L.

www.littelfuse.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.