ISO224, nuovo amplificatore a isolamento rinforzato di elevata precisione per impieghi industriali


ISO224_PR-Graphic_01Oct18-420x300 ISO224, nuovo amplificatore a isolamento rinforzato di elevata precisione per impieghi industriali

L’amplificatore isolato di ultima generazione di TI offre tensioni di lavoro più elevate, tempi di vita più lunghi, misurazioni più stabili e precise su un intervallo di temperatura esteso occupando meno spazio sulla scheda.

Texas Instruments (TI) ha presentato un nuovo amplificatore a isolamento rinforzato che offre la massima precisione e la più alta tensioni di funzionamento del settore nonché la massima affidabilità durante tutto il ciclo di vita. Con prestazioni eccezionali per quanto riguarda non-linearità, offset, gain error e stabilità in temperatura, l’ISO224 consente agli ingegneri di superare gli attuali limiti prestazionali per progettare sistemi di elevatissima precisione.

Il nuovo amplificatore è progettato per rilevare tensioni in modalità isolata in sistemi di automazione industriale, reti di trasmissione dell’energia, impianti ferroviari e applicazioni di azionamento motori. Ulteriori informazioni sono disponibili qui

Caratteristiche e principali vantaggi dell’amplificatore a isolamento rinforzato ISO224:

  • Massima affidabilità: la tecnologia di isolamento capacitivo di TI consente tempi di vita più lunghi e tensioni di esercizio superiori del 50% rispetto a quanto richiesto dagli standard di isolamento, immunità ai transitori di modo comune (CMTI) fino a 80 kV / μs e funzionamento robusto su un intervallo di temperatura industriale esteso da – 55 °C a + 125 °C.
  • Le massime prestazioni del settore: l’alta precisione dell’ISO224 consente misurazioni più accurate di segnali con escursione di ± 10V, ampiamente utilizzati in applicazioni industriali con una non linearità del 25%, errore del guadagno inferiore di otto volte, deriva dello spostamento inferiore e risposta del sistema più rapida rispetto a dispositivi concorrenti simili.
  • Dimensioni ridotte: i progettisti possono risparmiare spazio sul PCB grazie alle dimensioni inferiori del 60% dell’ISO224 rispetto agli amplificatori ISO12x della generazione precedente nonché alla possibilità di connessione diretta ad un convertitore analogico-digitale con ingresso a 5 V. L’ISO224 funziona anche con una singola alimentazione high-side con rilevamento integrato della tensione che semplifica la progettazione e la diagnostica a livello di sistema.

Strumenti e supporto per velocizzare la progettazione

I progettisti possono scaricare the TINA-TI™ SPICE model e simulare e analizzare le caratteristiche scaricando il SIM TINA-TI reference design, il ISO224 TINA-TI SPICE model, oppure utilizzando il ISO224 evaluation module.

Il dispositivo ISO224, attualmente in pre-produzione, viene fornito in package SOIC a 8 pin 5,85 mm di 7,5. I prezzi partono da USD 6,49. L’ISO224 arricchisce il portfolio di Texas Instruments di amplificatori a basso consumo ad isolamento rinforzato. Ulteriori informazioni tecniche sono disponibili qui.

TI mette a disposizione dei progettisti ulteriori risorse tra cui il data sheet, l’application note “ISO224 fail-safe mode”, il white paper SO224: ±12-V input, next-generation reinforced isolated amplifier for voltage sensing” e la serie di video dedicati alla tecnologia di isolamento.

www.ti.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.