.

ST54J, single-chip ad elevata sicurezza per smartphone con NFC, eSE, eSIM


ST54J_P4081S_big-640x457 ST54J, single-chip ad elevata sicurezza per smartphone con NFC, eSE, eSIM

Semplifica i pagamenti mobili, l’e-ticketing e il provisioning remoto. Funzionalità eSIM ed eSE supportate da ecosistema software di terze parti certificato, testato e convalidato per qualsiasi profilo in tutto il mondo.

STMicroelectronics ha presentato la sua soluzione di sicurezza mobile altamente integrata, il system-on-chip (SoC) ST54J contenente un controller NFC (Near Field Communication), Secure Element ed eSIM. Il SoC offre un’integrazione delle prestazioni per dispositivi mobili e IoT, con l’ulteriore vantaggio dell’ecosistema di partner software di ST che garantiscono esperienze utente più fluide nei pagamenti mobili e nelle transazioni di e-ticketing, oltre a un provisioning mobile più conveniente, da remoto, in grado di supportare i profili di più operatori.

A fronte di una richiesta da parte dei dispositivi mobili di sempre maggiore sicurezza e connettività in spazi sempre più contenuti, il nuovo SoC ST54J aiuterà i progettisti a semplificare il design, l’assemblaggio e a ridurre i costi”, ha affermato Laurent Degauque, Direttore Marketing, Secure Microcontroller Division, STMicroelectronics. “L’ecosistema consolidato di partner software di ST fornisce accesso a soluzioni eSIM ed eSE che non sono solo certificate da EMVCo e GSMA-SAS, ma anche testate per l’interoperabilità e convalidate da numerosi operatori di rete mobile con profili personalizzati nonché da fornitori di applicazioni in tutto il mondo“.

Leader nella quarta generazione della collaudata famiglia embedded Secure Element, il dispositivo single-chip ST54J garantisce un’interazione contactless più rapida rispetto ad un chipset discreto, eliminando gli scambi di dati off-chip che limitano le prestazioni tra il Secure Element e il controller NFC. Inoltre, un core più veloce e moderno per ciascuna funzione accelera ulteriormente le transazioni contactless con terminali mobili e migliora il roaming, supportando protocolli crittografici utilizzati in tutto il mondo, tra cui FeliCa e MIFARE.

La flessibilità del packaging e del design deriva dal risparmio di spazio dovuto all’integrazione di tre funzioni chiave su un singolo chip. Inoltre, ST ha utilizzato la sua tecnologia NFC booster per migliorare le prestazioni del controller NFC, consentendo di stabilire solide connessioni senza contatto con un’antenna di piccole dimensioni, assicurando ai progettisti l’opportunità di gestire meglio lo spazio all’interno del dispositivo compresa la possibilità di ridurre al minimo lo spessore degli smartphone di nuova generazione.

ST fornisce l’ST54J corredato di firmware NFC e di GlobalPlatform V2.3 secure element Operating System, che fornisce prestazioni crittografiche all’avanguardia nonché un’interoperabilità eSIM ottimale. Il sistema operativo consente inoltre configurazioni flessibili per supportare funzionalità eSE-only o combinate. Inoltre, essendo il primo produttore di chip accreditato da GSMA alla personalizzazione di eSIM per cellulari e dispositivi IoT che fanno uso di package WLCSP, ST può ridurre la supply chain e accelerare la consegna ai produttori.

I campioni di ST54J sono disponibili solo per clienti qualificati.

www.st.com

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.