L’ampio portafoglio di soluzioni True Wi-Fi 6 di Marvell


Maervell_WiFi6-640x457 L’ampio portafoglio di soluzioni True Wi-Fi 6 di Marvell

Le soluzioni Wi-Fi 6 di Marvell sono completamente conformi allo standard 802.11ax e offrono prestazioni e flessibilità senza precedenti in azienda, a casa o in auto.

Marvell ha annunciato che i suoi prodotti con protocollo 802.11ax sono completamente compatibili con i requisiti dello standard IEEE e pertanto saranno dotati di marchio Wi-Fi 6, come previsto dalla nuova classificazione dei dispositivi Wi-Fi introdotta recentemente da Wi-Fi Alliance. Lo standard 802.11ax migliora in modo significativo l’affidabilità e le prestazioni per l’upload e il download di dati, in particolare in ambienti sempre più affollati  come i luoghi di lavoro, la casa e l’automobile. Marvell offre un portafoglio completo di reali prodotti Wi-Fi 6 – comprese le soluzioni radio 8×8, 4×4 e 2×2 – specifici per access point aziendali, attività commerciali, gateway, automotive e mercati di fascia alta.

Nella corsa per essere i primi a commercializzare i prodotti Wi-Fi 6, alcune aziende stanno offrendo soluzioni incomplete che rivendicano la conformità ma non soddisfano tutti i requisiti 802.11ax, causando confusione nel mercato, incompatibilità e precoce obsolescenza. Un’implementazione completa di Wi-Fi 6 è in grado di fornire il throughput più elevato e la latenza più bassa, consentendo a più utenti di trasferire simultaneamente i dati sia in upload che in download. Le soluzioni Wi-Fi 6 di Marvell implementano le tecnologie MU-MIMO e OFDMA in upload e in download, offrendo le massime prestazioni per l’utente.

A dicembre dell’anno scorso, Marvell ha annunciato i campioni  delle più complete soluzioni wireless 802.11ax del settore. Ora siamo nella fase iniziale della produzione di questi dispositivi che rispondono a tutti i requisiti Wi-Fi 6 per le massime prestazioni del settore“, ha dichiarato Mark Montierth, vicepresidente e direttore generale della Wireless Connectivity Business Unit presso Marvell Semiconductor.

Gli utenti richiedono sistemi wireless più intelligenti, veloci e con una larghezza di banda più elevata, in grado di far fronte alle nuove applicazioni e ai nuovi servizi che richiedono affidabiità 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le aziende devono assicurarsi di controllare accuratamente le tecnologie che vanno ad implementare per garantire che soddisfino i criteri MU-MIMO e OFDMA richiesti dalle specifiche Wi-Fi 6“, ha affermato Andrew Zignani, senior analyst di ABI Research.

Wi-Fi Alliance è lieta di che uno dei suoi membri di più lunga data sia in grado di supportare Wi-Fi 6“, ha affermato Kevin Robinson, VP Marketing, Wi-Fi Alliance. “L’utilizzo della terminologia Wi-Fi 6 nei prodotti aiuterà gli utenti a comprendere meglio ciò che dovrebbero aspettarsi dal sistema Wi-Fi.”

www.marvell.com

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.