L’IDE MPLAB X di Microchip ora supporta anche i microcontrollori AVR


MC1432_Microchip-640x457 L’IDE MPLAB X di Microchip ora supporta anche i microcontrollori AVR

Arriva da Microchip Technology un importante annuncio riguardante l’integrazione dei prodotti AVR (ex Atmel) nell’ecosistema Microchip: dopo l’introduzione di nuovi prodotti AVR con Core Independent Peripherals (CIPs), la Casa di Chandler annuncia il rilascio dell’Integrated Development Environment (IDE) MPLAB X versione 5.05 che supporta – in beta – la maggior parte dei microcontroller AVR (MCU). Questa versione consentirà ai progettisti che tradizionalmente utilizzavano microcontroller PIC e sviluppavano con l’ecosistema MPLAB di valutare e incorporare facilmente gli MCU AVR nelle loro applicazioni. Il supporto per altri MCU AVR e ulteriori miglioramenti verranno aggiunti nelle future versioni di MPLAB. In ogni caso, il supporto AVR continuerà ad essere aggiunto ad Atmel Studio 7 e Atmel START per i dispositivi AVR attuali e futuri.

Per maggiori informazioni: www.microchip.com/AVRandMPLAB

MPLAB X IDE versione 5.05 offre un’esperienza di sviluppo unificata che è sia multipiattaforma che scalabile con compatibilità sui sistemi operativi Windows, MacOS e Linux, consentendo ai progettisti di sviluppare con gli MCU AVR sul loro sistema hardware preferito. La catena di sviluppo è stata migliorata con il supporto per lo strumento di code configuration di Microchip, MPLAB Code Configurator (MCC), rendendo più semplice per gli sviluppatori configurare i componenti software e le impostazioni del dispositivo quali clock, periferiche e disposizione dei pin, con interfaccia dello strumento guidato da menu. L’MCC può anche generare codice per specifiche schede di sviluppo, quali la board Microchip Curiosity ATMega4809 Nano (DM320115) e le  schede di sviluppo AVR Xplained preesistenti.

Aspetti salienti:

  • Piattaforma di sviluppo unificata e scalabile su più sistemi operativi
  • Facilita l’integrazione di MCU AVR per i progettisti che hanno sviluppato con MCU PIC e MPLAB
  • Strumenti scaricabili con ottimizzazione software avanzata per ridurre le dimensioni del codice
  • Compatibile con le schede di sviluppo Curiosity, PICkit, Snap e Xplained

Ulteriori opzioni di debugger/programmer sono disponibili anche durante la compilazione e la programmazione di MCU AVR utilizzando MPLAB X IDE 5.05. Le scelte del compilatore includono il compilatore MPLAB XC8 C o AVR MCU GNU Compiler Collection (GCC), che forniscono agli sviluppatori ulteriori tecniche avanzate di ottimizzazione del software per ridurre le dimensioni del codice.  I progettisti possono anche accelerare il debugging e la programmazione usando lo strumento programmer/debugger MPLAB PICkit 4  o il nuovo strumento programmer/debugger MPLAB Snap.   

La maggior parte delle schede di sviluppo disponibili per valutare e programmare gli MCU AVR sono supportate dall’ecosistema MPLAB e MCC. Le schede di sviluppo Xplained sono compatibili con START e ora sono compatibili anche con MPLAB X. Le schede di sviluppo Xplained sono piattaforme di sviluppo MCU convenienti e completamente integrate rivolte ad utenti non esperti, maker, e coloro che cercano una scheda di rapida prototipazione ricca di funzionalità. La piattaforma Xplained include un programmer/debugger integrato e non richiede hardware aggiuntivo per iniziare.

MPLAB X IDE versione 5.05, MPLAB XC8 C Compiler e AVR MCU GCC sono disponibili gratuitamente sul sito web di Microchip. L’MPLAB PICkit 4 (PG164140) development tool è disponibile da subito al prezzo di 47,95 USD cad, MPLAB Snap (PG164100) è disponibile da subito a 14,95 USD cad.  ATmega4809 Curiosity Nano board (DM320115) è disponibile da subito a 10,00 USD cad. Per la lista dei dispositivi supportati è possibile scaricare MPLAB X IDE.

www.microchip.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.