CSG14k, sensore di immagine da 1” per machine vision con prestazioni al vertice del settore


AMS_CSG14K-420x300 CSG14k, sensore di immagine da 1” per machine vision con prestazioni al vertice del settore

Il nuovo sensore di immagini di ams a 12 bit con risoluzione di 14 Mpixel garantisce una maggior velocità nelle operazioni di ispezione ottica automatizzata.

ams ha introdotto un nuovo sensore di immagine per machine vision e apparecchiature di Automated Optical Inspection (AOI) che offre la migliore qualità d’immagine e il più alto flusso dati di qualsiasi atro dispositivo con formato da un pollice.

Il nuovo sensore di immagine CSG14k presenta un array di 3840 x 3584 pixel, equivalente ad una risoluzione di 14Mpixel ed un frame rate considerevolmente più alto di qualsiasi altro sensore disponibile attualmente sul mercato. L’uscita a 12 bit di CSG14k offre una gamma dinamica sufficiente per gestire ampie variazioni nelle condizioni di illuminazione e nei soggetti. L’otturatore del sensore con vero CDS (Correlated Double Sampling) produce immagini di alta qualità di oggetti in rapido movimento.

Le alte prestazioni e la risoluzione del CSG14k sono il risultato di innovazioni nel design del pixel del sensore che ora misura 3.2μm x 3.2μm. Le dimensioni sono inferiori del 66% rispetto al pixel della precedente generazione di sensori di immagine ams a 10 bit, così come il rumore complessivo che, nella versione a 12 bit, risulta nettamente inferiore.

La qualità dell’immagine e l’elevato frame rate del CSG14k offrono importanti vantaggi nelle impostazioni di produzione ad elevata intensità, consentendo alle apparecchiature di visione artificiale di ottenere un’immagine più dettagliata e accurata degli oggetti che si spostano lungo la linea di produzione a velocità più elevata. Il sensore è adatto per l’uso in applicazioni quali Automated Optical Inspection (AOI), apparecchiature di smistamento, triangolazione laser e altri strumenti di misura e robotica.

Il CSG14k offre varie impostazioni di configurazione che consentono di regolare il funzionamento del sensore per i requisiti specifici dell’applicazione. Le opzioni di configurazione comprendono modalità a bassa potenza con frame rate ridotto e ottimizzazioni per basso rumore e alta gamma dinamica. Il dispositivo ha un’interfaccia di uscita sub-LVDS che è compatibile con la famiglia CMV esistente di sensori di immagine di ams.

Il CSG14k è alloggiato in un pacchetto LGA da 218 pin, 22 mm x 20 mm x 3 mm, compatibile con gli obiettivi da 1″ ampiamente utilizzati nei modelli di fotocamere con fattore di forma ridotto.

I futuri progressi nella tecnologia dell’automazione industriale spingeranno le odierne apparecchiature di visione artificiale oltre gli attuali limiti. La svolta nella qualità e nelle prestazioni delle immagini offerte da CSG14k offre ai produttori di sistemi di visione artificiale il supporto di nuove e più elevate velocità di trasmissione e al tempo stesso offre miglioramenti significativi in ​​termini di qualità e risoluzione delle immagini“, ha affermato Tom Walschap, direttore marketing della linea di sensori CMOS Image di ams.

I campioni del CSG14k saranno disponibili dalla prima metà del 2019.

www.ams.com

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.