.

Se 1 millimetro è troppo, ecco la nuova NanEyeXS da 0,46 mmq


micro-420x300 Se 1 millimetro è troppo, ecco la nuova NanEyeXS da 0,46 mmq

Sono passati solo pochi giorni dalla presentazione della minuscola telecamera da 1 x 1 mm, che ams rilancia con una versione ancora più piccola, meno della metà della pur minuscola NanEye.

Ecco dunque la nuova NanEyeXS con un ingombro di 0,46 mm2, una delle telecamere più piccole al mondo. Dispone di un’uscita digitale con una risoluzione di 40kpixel ad una velocità massima di 55 frame/s a ​​28MHz. Le dimensioni ridotte del sensore offrono vantaggi significativi nello sviluppo di strumenti estremamente piccoli per procedure minimamente invasive in ambito sanitario, consentendo la progettazione di dispositivi chirurgici con un diametro molto piccolo o liberando più spazio per i canali di lavoro in dispositivi più grandi. Come il NanEyeM,  NanEyeXS viene fornito come MCM. NanEyeM è anche disponibile in forma di chip con montaggio superficiale.

L’introduzione dei nuovi sensori di immagine NanEye consente un nuovo approccio alla fornitura e all’uso di molti tipi di endoscopi per applicazioni quali:

  • Artroscopia
  • Broncoscopia
  • Ureteroscopia
  • Cistoscopia
  • Laringoscopia
  • Isteroscopia
  • Neuroscopia

Per acquisti in volumi, gli endoscopi basati sui nuovi sensori NanEye avranno un costo unitario sufficientemente basso per supportare il mercato emergente monouso. Ciò comporta numerosi vantaggi, tra cui l’eliminazione del rischio di contaminazione derivante dalla sterilizzazione inefficace, l’eliminazione di elevati costi di manutenzione e la riduzione del rischio di interruzione dei programmi di sala operatoria quando gli endoscopi riutilizzabili non sono disponibili per l’uso.

Gli endoscopi chip-on-tip basati su NanEyeM o NanEyeXS offrono una qualità dell’immagine molto più elevata rispetto a quella disponibile negli endoscopi convenzionali basati su fibre ottiche che sono ampiamente utilizzati nelle sale operatorie. I sensori di immagini NanEye producono immagini più nitide, un contrasto migliore e un’uscita video più uniforme per consentire ai professionisti di guidare in modo più accurato e preciso le apparecchiature chirurgiche all’interno del corpo del paziente.

L’endoscopia medica è un mercato in rapida crescita e la domanda di dispositivi monouso dovrebbe aumentare, creando una chiara necessità di soluzioni di imaging economicamente vantaggiose che offrano un livello di prestazioni e qualità dell’immagine pari a quello riscontrato negli endoscopi riutilizzabili. I moduli NanEyeM e NanEyeXS sono stati progettati per soddisfare questa esigenza di mercato offrendo un approccio completo con eccezionali capacità di imaging mantenendo un vantaggio competitivo in termini di costi  per endoscopi monouso e applicazioni basate su catetere “, ha dichiarato Dina Aguiar, marketing manager per i prodotti NanEye di AMS. “Queste nuove aggiunte alla famiglia NanEye completeranno il sensore NanEye 2D, che ha aperto la strada all’evoluzione tecnologica dell’endoscopia medica. AMS rafforza così la sua posizione nel mercato in rapida crescita dell’endoscopia usa e getta con prodotti unici che contribuiranno a rivoluzionare ulteriormente la cura dei pazienti.”

www.ams.com

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.