.

Anritsu annuncia il rilascio di soluzioni All-in-One BER per test di segnali PAM4 400GbE


Anritsu_MP1900A-PAM4-BERT-640x457 Anritsu annuncia il rilascio di soluzioni All-in-One BER per test di segnali PAM4 400GbE 

Anritsu Corporation annuncia il rilascio del suo 64-Gbaud PAM4 Pulse Pattern Generator (PPG) e 32-Gbaud PAM4 Error Detector (ED). Questo BERT PAM4 supporta i test per segnali 400GbE con l’installazione dei moduli nella serie Signal Quality Analyzer-R MP1900A di Anritsu realizzando una soluzione di bit-error-rate test con il miglior livello di qualità del segnale disponibile ed un’eccellente sensibilità in ricezione per i sistemi di comunicazione a banda larga di prossima generazione.

A causa dell’espansione delle comunicazioni basate su 5G e dei servizi Cloud, i volumi di traffico dati aumenteranno. Per gestire questa richiesta, i gestori di infrastrutture, come i centri dati, stanno indagando su quali siano i miglioramenti possibili per aumentare la velocità dei sistemi di comunicazione multitraccia e PAM4. Ora, si stanno rilasciando velocità di 400GbE utilizzando sia tecniche a 26.5625Gbaud PAM4 x 8tracce che 53.125-Gbaud PAM4 x 4tracce.

Per soddisfare questa richiesta tecnica, Anritsu ha sviluppato il 64 Gbaud PAM4 PPG rilasciato con il miglior livello di qualità del segnale che rappresenta un riferimento di mercato, ed il 32 Gbaud PAM4 ED con eccellenti prestazioni di sensibilità per supportare la valutazione di apparecchiature e dispositivi per trasmissioni ad alta velocità e grande capacità.

Quando si utilizza il metodo PAM4 per codificare dati in quattro livelli di ampiezza, il divario tra i livelli di segnale è un terzo rispetto al metodo NRZ, il che riduce l’unità di tempo per simbolo alla maggiore frequenza dati, sottolineando l’importanza della qualità del segnale nel raggiungimento di alte velocità di trasmissioni.

Tuttavia, la qualità del segnale degradato causato da diafonia e rumore, derivanti dall’utilizzo di più tracce e dalla progettazione di circuiti ad alta densità di componenti, aumenta l’esigenza di valutazione della sensibilità minima in ricezione utilizzando segnali di stress test.

Il Signal Quality Analyzer-R MP1900A è un BERT leader per il mercato 400GbE e supporta la generazione di segnali ad alta velocità, nonché analisi delle prestazioni del segnale.

Il nuovo PPG per segnali PAM4 fino a 64 Gbaud ha il miglior Tr/Tf (20% a 80%) al mondo, pari a 8,5 ps (tip.) e Jitter Intrinseco di 170 fs (tip.). Inoltre, la funzione multicanale può essere espansa fino a 4 canali e la funzione di enfasi integrata corregge segnali degradati dalla perdita del percorso di trasmissione. Il modulo Gbaud PAM4 ED 32 ha una elevata sensibilità, di ben 23 mV (tip.), e supporta l’installazione della funzionlaità di clock recovery, richiesta per la valutazione della sensibilità in ricezione, come pure misure dell’errore di simbolo PAM4.  

Di conseguenza, le prestazioni di moduli ottici e dispositivi 400GbE ora possono essere testate all’interno di un margine adeguato, rispettando le specifiche. Ciò significa che è ora possibile evitare difficoltà nel raggiungimento di una valutazione accurata a causa della non adeguata qualità del segnale. Inoltre, l’espandibilità multicanale consente di ridurre i tempi di misura utilizzando la misura simultanea di più tracce. Inoltre, una facile combinazione delle funzioni di iniezione del jitter e rumore permettono di configurare una soluzione all-in-one per test e valutazione della sensibilità in ricezione e aiuta a migliorare la pianificazione e l’efficienza dei test sui dispositivi.

www.anritsu.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.