.

nRF9160, da Nordic il primo SiP cellulare IoT della famiglia nRF91per impiego globale


nRF9160-420x300 nRF9160, da Nordic il primo SiP cellulare IoT della famiglia nRF91per impiego globale

Il dispositivo nRF9160 è significativamente più piccolo, ha una potenza inferiore e ha più funzioni di sicurezza rispetto a qualsiasi altro cellulare IoT. Ideale per applicazioni LTE-M e NB-IoT, dispone di una miriade di funzionalità mirate IoT, è certificata per le operazioni globali ed è notevolmente più semplice da progettare.

Nordic Semiconductor ha presentato il dispositivo nRF9160, il primo modulo System-in-Package (SiP) della serie nRF91, modulo cellulare IoT per impiego globale che sarà immediatamente disponibile per tutti i clienti tramite la rete di distribuzione che comprende, tra gli altri, Digi-Key Electronics, Mouser Electronics e Premier Farnell.

Il dispositivo nRF9160 ha anche ricevuto la certificazione GCF, il marchio di qualità del settore delle comunicazioni mobili, per la conformità alle specifiche LTE 3GPP e all’interoperabilità della rete cellulare globale, insieme alle certificazioni FCC e CE. Ciò significa che il SiP nRF9160 è approvato per l’implementazione in reti cellulari e applicazioni di prodotti IoT cellulari in tutto il mondo.

La disponibilità generale del SiP nRF9160 renderà la tecnologia wireless IoT cellulare accessibile a qualsiasi applicazione grazie alla facilità con cui il modulo può essere integrato in qualsiasi progetto. Gli esempi principali includono il monitoraggio e il tracking remoto, il metering, la connettività tra macchine industriali, la manutenzione predittiva, le infrastrutture per smart city, l’agricoltura intelligente e l’assistenza medica.

Con dimensioni di appena 10 x 16 x 1 mm, il SiP nRF9160 è adatto anche per dispositivi consumer e medicali indossabili e compatti, una soluzione completa che integra tutto ciò che una connessione cellulare e una applicazione IoT possono necessitare; in pratica è sufficiente aggiungere una batteria, una SIM e l’antenna esterna.

Per raggiungere questo elevato livello di integrazione, Nordic ha collaborato con Qorvo con l’intento di creare un System-in-Package che assomigli più a un circuito integrato che a un modulo. Il SiP nRF9160 sfrutta la tecnologia di Qorvo, il valido front-end RF, il packaging avanzato e la tecnologia MicroShield: caratteristiche in grado di offrire una soluzione unica e ultra-compatta che combina alte prestazioni con un basso consumo energetico. Il SiP nRF9160 supporta il funzionamento globale con una singola variante SiP grazie alla combinazione del modem multimodale Nord-Time LTE-M / NB-IoT, del ricetrasmettitore privo di SAW e di una soluzione front-end RF personalizzata di Qorvo.

Il dispositivo SiP nRF9160 è il primo modulo cellulare IoT che incorpora l’ultimo versione CPU di Arm, il Cortex M-33. Questo dispositivo è supportato da 1 MB di memoria flash e 256 kB di RAM integrata. Il SiP nRF9160 è anche il primo modulo a incorporare la tecnologia avanzatadi Arm  Arm TrustZone e Arm CryptoCell per la crittografia a livello di Internet e la protezione delle applicazioni. Entrambe queste tecnologie sono progettate per prodotti IoT embedded ad alta efficienza energetica che richiedono i massimi livelli di prestazioni in termini di elaborazione, consumo energetico e sicurezza.

Il SiP nRF9160 dispone inoltre di un ampio set di periferiche, interfacce analogiche e digitali, 32 GPIO, un modem stand-alone con completa capacità LTE, oltre a un front-end RF multibanda.

Un’altra caratteristica unica del SiP nRF9160 è il supporto GPS integrato che consente una combinazione di dati GPS e cellulari da utilizzare per un posizionamento più accurato di quanto la tecnologia sia in grado di offrire nelle soluzioni separate.

Nordic Semiconductor ha in passato semplificato l’impiego della tecnologia Bluetooth eliminando tutta la complessità tecnica non necessaria; ora, allo stesso modo, si accinge a fare lo stesso col modulo SiP pre-certificato, pronto all’uso, LTE-M / NB-IoT nRF9160 per la tecnologia IoT cellulare, adottando un approccio completamente innovativo rispetto alle soluzioni concorrenti.

Nordic Semiconductor ha ampliato la gamma di applicazioni Bluetooth eliminando tutte le inutili complessità tecniche per il progettista“, commenta Peder Rand, Product Manager di Nordic Semiconductor – Cellular IoT. “Il modulo SiP pre-certificato, pronto all’uso, LTE-M / NB-IoT nRF9160 promette di fare lo stesso per l’IoT cellulare, adottando un approccio completamente diverso rispetto alle soluzioni concorrenti. Ed è ora disponibile per tutti.

Tra le sue numerose funzionalità, una delle chiavi più importanti è la sicurezza che è di fondamentale importanza per qualsiasi applicazione IoT“, aggiunge John Leonard, Tactical Marketing Manager presso Nordic Semiconductor. “Arm TrustZone significa che il SiP nRF9160 può avere aree specificate come zone di esecuzione attendibili e zone non attendibili. Ciò significa che aspetti critici come elementi crittografici e archiviazione delle chiavi, ad esempio, risiederanno in aree attendibili in cui il mondo esterno non può accedere direttamente. In abbinamento con la sicurezza garantita da Arm CryptoCell, questo modulo è senza dubbio il dispositivo IoT cellulare con il livello di sicurezza più avanzato oggi sul mercato.

Siamo lieti della nostra partnership strategica con Nordic Semiconductor finalizzata a portare sul mercato questa nuova categoria di soluzioni IoT cellulari“, ha dichiarato Eric Creviston, President Mobile Products di Qorvo. “Qorvo è entusiasta di vedere la nostre tecnologie RF e di  packaging avanzato giocare un ruolo chiave in tutto ciò e consentire la realizzazione di nuovi prodotti destinati al mercato emergente di cellulari a basso consumo IoT.”

Il SiP nRF9160 è supportato da un kit di sviluppo, campioni di moduli SiP, firmware LTE-M e un SDK con esempi di applicazioni per la connettività cloud. Tutti i prodotti sono già disponibili. Ciò include lo strumento di gestione dei dispositivi basato su cloud “nRF Connect for Cloud” di Nordic e lo strumento basato su PC “nRF Connect for Desktop“, oltre al supporto per Segger Embedded Studio. Tutti questi prodotti sono finalizzati ad aiutare i clienti impegnati con le applicazioni IoT sensor-to-cloud.

Le funzionalità NB-IoT e GPS sono riservate ad un limitato numero di campioni e saranno disponibili con gli aggiornamenti del firmware durante il Q1 2019.

Per i dettagli tecnici completi sul modulo SiP nRF9160, visitare la pagina di prodotto del sito Nordic.

Dal Bluetooth all’IoT cellulare

Nordic Semiconductor è conosciuto per la sua leadership (sia commerciale che tecnologica) nel mercato dei chip Bluetooth. La disponibilità del SiP nRF9160 segna l’ingresso ufficiale di Nordic nel mercato della tecnologia wireless IoT a bassa potenza.

La tecnologia cellulare è notoriamente una tecnologia wireless molto complessa che solo una manciata di team di ingegneri in tutto il mondo ha veramente la competenza e l’esperienza per un progetto completo. Il team di Nordic Semiconductor è nato fuori dall’azienda quando Nordic ha ingaggiato alcuni dei più brillanti ingegneri del mondo in questo settore a seguito di una serie di licenziamenti e di razionalizzazione tra il 2011 e il 2014 in aziende operanti in Finlandia, aziende come Nokia, Microsoft, Broadcom e ST-Ericsson.

Ciò significa che il background di Nordic nell’ambito della tecnologia wireless cellulare è in linea con qualsiasi altra azienda al mondo: la maggior parte del team di progettazione IoT cellulare di Nordic ha lavorato nel design cellulare da sempre. Ciò significa anche che il supporto tecnico per il modulo SiP nRF9160 verrà fornito da ingegneri che hanno progettato il prodotto partendo da zero.

www.nordicsemi.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.