Nuovo Cortex-A65AE: la tecnologia Arm rafforza la fiducia nei veicoli a guida autonoma

ARM515_Helios-Launch-PR-Image_ST2_600x600-420x300 Nuovo Cortex-A65AE: la tecnologia Arm rafforza la fiducia nei veicoli a guida autonoma

  • Arm introduce l’ultima innovazione al programma Arm Safety Ready, un nuovo processore “Automotive Enhanced” progettato per consentire esperienze di guida sempre più sicure nei veicoli di nuova generazione.
  • Ottimizzato per il processo a 7 nm, Cortex-A65AE è il primo processore multithreaded di Arm con sicurezza integrata per la gestione dei dati dei sensori in sistemi autonomi e nei dispositivi con cruscotti digitali ad elevato flusso di dati.
  • Il Multithreading simultaneo ottimizzato per carichi di lavoro ad elevato throughput offre prestazioni della massima efficienza.

Secondo i più recenti dati dell’American Automobile Association (AAA), il 73% dei conducenti americani ha molta paura a viaggiare con un veicolo a guida completamente autonoma mentre il 63% degli adulti statunitensi si sente meno sicuro a condividere la strada con veicoli a guida autonoma mentre cammina o va in bicicletta. L’accettazione di nuovi sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e tecnologie sempre più autonome avverrà solo se i conducenti e i passeggeri si sentiranno al sicuro affidandosi a loro.

Vincere la fiducia dei consumatori è fondamentale, e per questo motivo i produttori di automobili necessitano di soluzioni che raggiungano il giusto equilibrio tra innovazione e sicurezza pur essendo distribuibili, scalabili e pronti per la produzione di massa.

All’inizio del 2018, a dimostrazione del proprio impegno teso ad accelerare l’implementazione di veicoli sicuri completamente autonomi, Arm ha lanciato il programma Safety Ready e una gamma dedicata di IP ottimizzati per il settore automobilistico, tra cui il sistema Cortex-A76AE, in grado di garantire le prestazioni di elaborazione richieste per applicazioni autonome: il tutto nell’ambito della sicurezza integrata. Oggi, per espandere ulteriormente il portafoglio IP Automotive Enhanced, Arm annuncia il rilascio di Arm Cortex-A65AE, precedentemente noto come Helios-AE sulla roadmap dei prodotti.

Cortex-A65AE: primo processore multithreaded con sicurezza integrata

L’Arm Cortex-A65AE (Automotive Enhanced) è l’ultima aggiunta al portafoglio IP di Arm’s Automotive Enhanced, progettato per un’elaborazione più efficiente dei flussi multipli di dati dei sensori generati nei veicoli di nuova generazione e per consentire nuove esperienze di guida innovative in modo sicuro. Lo fa offrendo funzionalità di multithreading avanzate combinate con sicurezza integrata grazie alla innovativa tecnologia Split-Lock di Arm.

Al fine di raggiungere livelli più elevati di autonomia, ci sarà un aumento del numero di sensori che monitorano l’ambiente circostante del veicolo, comprese telecamere, LiDAR e radar, con conseguente aumento significativo dei requisiti di elaborazione per processare in modo sicuro questi dati. Gli ingressi per sensori multipli consentono alle auto di visualizzare il proprio ambiente, percepire ciò che sta accadendo, pianificare in anticipo possibili percorsi e attivare gli attuatori lungo il percorso.

Con così tanti dati raccolti in diversi punti del veicolo, l’elevata capacità di trasmissione dati è una parte fondamentale del mix di elaborazione eterogeneo richiesto per abilitare ADAS e applicazioni autonome. È anche fondamentale che la sicurezza sia al centro di questi sistemi. Il Cortex-A65AE è ideale per la gestione del requisito di throughput elevato per la raccolta dei dati dei sensori e può essere utilizzato in modalità lock-step collegato ad acceleratori, come Machien Leaerning o Computer Vision, per aiutare a elaborare i dati in modo efficiente. Ma la cosa più importante è che lo fa con un alto livello di sicurezza.

Accanto all’aumento degli input dei sensori, una maggiore autonomia e ulteriore aiuti al conducente cambieranno radicalmente l’esperienza del settore automobilistico. Come parte di questa transizione, ci saranno molti più display nelle nostre auto, alcuni con informazioni di realtà aumentata, avvisi e mappe migliorate. I passeggeri saranno immersi in un ricco intrattenimento video offerto da molti schermi in tutta la macchina, ma la fiducia, l’affidabilità e la sicurezza sono tutti fattori critici per l’accettazione di queste nuove esperienze. I sensori non solo percepiranno informazioni dall’esterno, ma saranno in grado di monitorare i conducenti, dal movimento delle palpebre per rilevare la stanchezza, alla temperatura corporea, ai segni vitali e modelli comportamentali per personalizzare l’esperienza in auto. Queste funzionalità richiedono un throughput elevato, l’elaborazione ML e un elevato numero di elaborazioni eterogenee.

Per offrire esperienze coinvolgenti è necessario un cluster di calcolo eterogeneo. Cortex-A65AE è il primo core di classe applicativa di Arm focalizzato sul throughput con Split-Lock. Insieme a Cortex-A76AE (anche con Split-Lock), questi core consentono il massimo livello di integrità della sicurezza e con prestazioni elevate di efficienza energetica.

L’aggiunta del processore multithread Cortex-A65AE alla piattaforma automobilistica di Arm cementa ulteriormente la leadership automobilistica con l’ecosistema software di Arm che è pronto per Cortex-A65AE, con il supporto degli strumenti di sviluppo di Arm Safety Ready e delle patch di Linux già attive.

ARM_CAR-640x359 Nuovo Cortex-A65AE: la tecnologia Arm rafforza la fiducia nei veicoli a guida autonoma

Un percorso più sicuro per una guida completamente autonoma

Ogni anno, 5,3 trilioni di miglia sono percorsi da veicolo in cui sono montati processori Arm. In prospettiva, la roadmap automobilistica di Arm include Hercules-AE ottimizzato per 7nm nel 2019 così come le future soluzioni Cortex-R. Arm sta trasformando tutto ciò che è possibile offrendo la più ampia gamma di prodotti IP compatibili con funzionalità di sicurezza del settore. L’intera piattaforma è supportata dal programma Arm Safety Ready, che attinge alla vasta esperienza in materia di sicurezza per la consegna più rapida di soluzioni automotive più sicure a Costruttori, fornitori e produttori di semiconduttori.

www.arm.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0