Premier Farnell ha iniziato a fornire il nuovo Raspberry Pi Compute Module 3+

 

Il nuovo Compute Module fornisce prestazioni termiche di Raspberry Pi 3 Model B+ migliori in un fattore di forma più piccolo, con quattro varianti di memoria e una più vasta gamma di temperature di funzionamento. 

Premier Farnell  si appresta a fornire in 24 h il nuovo Raspberry Pi Compute Module 3+. Raspberry Pi Compute Module 3+ fornisce prestazioni termiche migliori di Raspberry Pi 3 Model B+, è facile da utilizzare e ha un fattore di forma più piccolo, con una scelta di varianti di memoria per una vasta gamma di applicazioni integrate, tra cui i dispositivi IoT e i sistemi di controllo, monitoraggio e automazione industriali.

Raspberry Pi Compute Module 3+ si basa su un processore per applicazioni Broadcom BCM2837B0 a 64 bit che opera a 1,2 GHz, con SDRAM LPDDR2 da 1 GB.  Gli sviluppatori possono scegliere tra varianti di memoria eMMC flash da 8 GB, 16 GB e 32 GB e una variante ‘Lite’, senza memoria eMMC flash, per le proprie necessità di memorizzazione.

“I clienti continuano ad affermare che è la facilità di utilizzo che rende Raspberry Pi così attraente quando si tratta di scegliere una scheda di sviluppo. Oltre un terzo dei nostri clienti Raspberry Pi utilizza la scheda per scopi professionali”, afferma Hari Kalyanaraman, Global Head of SBC and Emerging Business presso Premier Farnell e Farnell element14. “Questa nuova versione del famoso Raspberry Pi Compute Module è facile da utilizzare e, allo stesso tempo, fornisce prestazioni termiche e flessibilità migliori grazie a numerose varianti di memoria. Gli sviluppatori non devono più personalizzare le proprie schede per avere più memoria e possono inserire i propri prodotti sul mercato molto più velocemente di prima”.

Eben Upton, CEO di Raspberry Pi Trading ha detto “Oggi, con il lancio di Raspberry Pi Compute Module 3+, siamo in grado di offrire una gamma completa di computer a scheda singola e di prodotti SOM (system-on-module) basati su dispositivo Broadcom BCM2837B0 ad alte prestazioni di ultima generazione. Ideale per costruttori e ingegneri professionali, Compute Module 3+ offre prestazioni termiche migliori e una più ampia gamma di temperature ambiente supportate, molte più opzioni di memorizzazione e accesso alla community e all’ecosistema software di Raspberry Pi”.

In evidenza su Raspberry Pi Compute Module 3+:

  • Processore: Broadcom BCM2837B0 SoC, con Cortex-A53 quad-core a 64 bit a 1,2 GHz.
  • Multimedialità: decodifica H.264 e MPEG-4 (1080p30); codifica H.264 (1080p30); grafica OpenGL ES 2.0.
  • Supporto scheda SD: CM3+/Lite porta l’interfaccia della scheda SD ai pin dei moduli, permettendo all’utente di collegarsi a un dispositivo eMMC esterno o a una scheda SD.
  • Ambiente: temperatura ambiente compresa tra -20 e +70 °C.

Raspberry Pi Compute Module 3+ resterà in produzione almeno fino a gennaio 2024.

Raspberry Pi Compute Module 3+ è disponibile per essere acquistato come una scheda autonoma o come un kit di sviluppo che include una scheda di ingresso/uscita per Raspberry Pi Compute Module, un modulo CM3 da 32 GB per Raspberry Pi, un modulo CM3+/Lite per Raspberry Pi e adattatori per fotocamera e display.

https://it.farnell.com/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0