Renesas Electronics espande la gamma di MCU RX24T e RX24U

I nuovi microcontrollori a 32 Bit nascono per supportare applicazioni operanti in ambienti a temperatura elevata in spazi ristretti, in ambito industriale e domestico per applicazioni di controllo motore.

Renesas Electronics ha annunciato l’espansione dei suoi gruppi di microcontrollori (MCU) a 32 bit, RX24T ed RX24U, al fine di includere nuovi modelli che tollerano le alte temperature, per applicazioni di controllo motore che richiedono un esteso intervallo di temperatura di esercizio. I nuovi modelli RX24T G Version e RX24U G Version supportano temperature comprese tra −40°C e +105°C, pur mantenendo le prestazioni ad alta velocità, l’elevata funzionalità e l’efficienza energetica degli MCU RX24T ed RX24U.

Attraverso l’IoT, elettrodomestici e macchinari industriali raggiungono una maggiore funzionalità basata sulla connettività di rete e sui miglioramenti dell’interfaccia utente. L’utilizzo efficace del limitato spazio interno sta diventando un problema sempre più importante a causa dell’utilizzo in ambienti a temperature più elevate”, ha affermato Akira Denda, Vice Presidente della Industrial Automation Business Division, Industrial Solution Business Unit di Renesas. “I dispositivi più recenti dei gruppi RX24T e RX24U offrono l’eccellente funzionalità e le prestazioni che gli utenti RX si aspettano dai loro MCU, rispondendo nel contempo ai requisiti di tolleranza al calore per supportare la progettazione di apparecchiature sicure e flessibili.”

Man mano che i fattori di forma del dispositivo si riducono, la sfida dell’operatività in ambienti ad alte temprature sta crescendo per le applicazioni di controllo motore. Nei macchinari industriali e nelle apparecchiature da ufficio, così come negli elettrodomestici che gestiscono l’aria calda e l’acqua riscaldata, si è diffusa la tendenza a collocare i circuiti in ambienti ad alta temperatura. Nel caso di elettrodomestici come lavastoviglie o piastre a induzione in particolare, la richiesta di progetti con maggiore capacità interna e aree di riscaldamento più estese è in aumento, il che limita lo spazio disponibile per la collocazione dei circuiti. L’evoluzione risultante verso la progettazione di circuiti stampati con un’area superficiale più piccola risolve il problema dei vincoli di spazio, ma riduce anche la capacità della scheda di disperdere il calore, facendo sì che la scheda stessa si surriscaldi. Per soddisfare queste esigenze applicative, Renesas sta integrando alla sua gamma MCU nuovi prodotti tolleranti alle alte temperature in grado di funzionare su circuiti stampati particolarmente caldi. I nuovi dispositivi offriranno una maggiore flessibilità ai progettisti di prodotti che operano in ambienti ad alta temperatura, consentendo l’avanzamento del recente trend verso dispositivi sempre più compatti.

La combinazione dei nuovi MCU con il 24V Motor Control Evaluation Kit consente agli sviluppatori di creare applicazione di controllo motore in meno tempo. Il software può essere sviluppato utilizzando le schede CPU RX24T e RX24U.

Informazioni sui Gruppi RX24T ed RX24U

I gruppi RX24T ed RX24U a 32 bit presentano una frequenza operativa massima di 80 MHz. Sono dotati di funzioni periferiche per il controllo motore quali timer, convertitore A/D e circuiti analogici che consentono un controllo efficiente di due motori CC brushless con un singolo chip. Dal suo lancio due anni fa, Renesas ha già spedito 10 milioni di unità dei noti gruppi RX24T ed RX24U. Con l’aggiunta delle versioni G, tutti i prodotti della famiglia di MCU RX a 32 bit per applicazioni di controllo motore ora supportano ambienti operativi da -40°C a +105°C, estendendo la scalabilità della famiglia RX e fornendo ai produttori di sistemi una gamma di prodotti ricca e scalabile da cui scegliere.

Come parte dei suoi sforzi continui per promuovere gli endpoint intelligenti nel campo della tecnologia operativa (OT), Renesas contribuisce al perfezionamento della tecnologia di controllo inverter per motori e alla realizzazione di una “società intelligente”.

Ulteriori informazioni su come l’MCU RX24T a 32 bit semplifica in controllo dei motori, compreso il controllo vettoriale sensorless sono disponibili alla seguente pagina.

Disponibilità

Le versioni RX24T G ed RX24U G sono già disponibili per la produzione di serie. L’RX24T copre 11 modelli con un numero di pin compreso tra 64 e 100 e capacità di memoria da 128 KB a 512 KB. L’RX24U copre 6 modelli con un numero di pin compreso tra 100 e 144 e capacità di memoria da 256 KB a 512 KB.

www.renesas.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0