Snapdragon X55, il più avanzato modem 5G di Qualcomm

 

In occasione del Mobile World Congress, Qualcomm presenta il modem multimodale commerciale più avanzato al mondo in grado di supportare l’avvio della tecnologia 5G.

Qualcomm ha annunciato il modem Snapdragon X55 5G, il suo modem 5G New Radio (NR) di seconda generazione. Snapdragon X55 è un modem multimodale scalabile da 5G a 2G, realizzato in tecnologia 7 nm in grado di supportare le bande 5G NR mmWave e sub-6 GHz con velocità di download fino a 7 gigabit al secondo (Gbps) e velocità di upload di 3 Gbps, oltre ad una velocità di download massima di 2,5 Gbps nella Categoria 22 LTE.

Il modem Snapdragon X55 5G è progettato per implementazioni globali 5G con supporto per tutte le principali bande di frequenza, sia mmWave che sub-6 GHz: supporta i modi operativi TDD e FDD ed è in grado di operare con implementazioni di rete sia Standalone (SA) che non standalone (NSA), offrendo flessibilità e abilitazione di tutti i tipi di reti a livello globale. Oltre alle implementazioni nelle bande di frequenza greenfield allocate per 5G, il modem Snapdragon X55 è progettato per supportare la condivisione dello spettro dinamico tra 4G e 5G, consentendo agli operatori di accelerare le implementazioni 5G utilizzando le proprietà dello spettro 4G esistente per fornire servizi 4G e 5G in modo dinamico.

Qualcomm Technologies sta guidando la prima ondata di applicazioni 5G con la nostra piattaforma mobile 5G di prima generazione. Con una significativa evoluzione delle capacità e delle prestazioni, il nostro modem 5G commerciale di seconda generazione è una vera testimonianza della maturità e della leadership della nostra tecnologia in questo campo. Ci aspettiamo che la nostra piattaforma 5G acceleri lo slancio commerciale del 5G e alimenti virtualmente tutte le applicazioni 5G nel 2019, mentre si espande significativamente il rollout globale 5G“, ha affermato Cristiano Amon, presidente di Qualcomm Incorporated.

Il modem Snapdragon X55 5G si collega al nuovo modulo di antenne 5G mmWave (QTM525), al nuovo ricetrasmettitore RF a singolo chip in tecnologia 14 nm per sistemi 5G e LTE sub-6 GHz nonché ai moduli front-end RF sub-6 GHz per offrire la soluzione di prossima generazione modem-antenna per tutte le principali bande di spettro, aiutando i clienti a costruire dispositivi 5G rapidamente e su scala globale. Snapdragon X55 è progettato per portare il 5G su un’ampia gamma di dispositivi, inclusi smartphone premium, hotspot mobili, PC sempre connessi, laptop, tablet, fixed wireless access, dispositivi per realtà aumentata e applicazioni in campo automobilistico.

Snapdragon X55 è il primo modem in grado di supportare la tecnologia envelope tracking technology a 100 MHz e la sintonizzazione adattiva delle antenne per 5G sub-6 GHz, progettata per una connettività efficiente dal punto di vista energetico, ideale per la prossima generazione di smartphone e dispositivi mobili.

La soluzione completa modem-antenna è progettata per consentire agli OEM di sviluppare in modo rapido e conveniente smartphone e dispositivi mobili multimodali 5G complessi, praticamente per qualsiasi rete o regione 5G al mondo.

Ciò consente ai consumatori di godere di velocità di navigazione simile a quello della fibra, con bassa latenza, trasmissioni in modalità wireless per la prossima generazione di applicazioni ed esperienze connesse, tra cui cloud computing connesso, giochi multiplayer altamente reattivi, video immersivi a 360 gradi e app istantanee.

Snapdragon X55 è attualmente in fase di campionamento e dovrebbe alimentare dispositivi commerciali entro la fine del 2019.

www.qualcomm.com

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0