Subito connessi al Cloud con la nuova scheda di sviluppo PIC-IoT di Microchip

La soluzione PIC-IoT WG consente al vasto ecosistema di applicazioni MCU PIC di aggiungere facilmente connettività Cloud sicura per i progetti di prossima generazione. 

Dalle macchine per caffè ai termostati o ai sistemi di irrigazione, i microcontroller PIC (MCU) sono al centro di milioni di applicazioni Embedded. I sempre più numerosi sviluppatori che migrano verso il Cloud con le loro applicazioni basate su MCU, devono affrontare e superare la complessità associata ai protocolli di comunicazione, alla sicurezza ed alla compatibilità hardware. Per accelerare lo sviluppo di queste applicazioni, Microchip Technology ha annunciato una nuova scheda di sviluppo Internet of Things (IoT) per Google Cloud IoT Core che combina un microcontroller PIC a bassa potenza (MCU), CryptoAuthentication, elemento sicuro IC, e controller di rete Wi-Fi completamente certificato. La soluzione fornisce un modo semplice per connettere e proteggere le applicazioni basate su MCU PIC, eliminando le vulnerabilità in termini di tempo, costi e sicurezza che accompagnano grandi framework software e Real Time Operating Systems (RTOS). Una volta connesso, Google Cloud IoT Core è in grado di fornire una potente elaborazione  dei dati per aiutare i progettisti a realizzare prodotti migliori e più intelligenti. 


Tutte le schede di sviluppo per IoT di Microchip in mostra a Embedded World 2019.

Come parte dell’ampia partnership di Microchip con Google Cloud, la  PIC-IoT WG Development Board  consente ai progettisti di aggiungere facilmente la connettività cloud ai prodotti di prossima generazione utilizzando un portale online gratuito, all’indirizzo www.PIC-IoT.com. Una volta connessi, gli sviluppatori possono utilizzare lo strumento di sviluppo rapido MPLAB Code Configurator (MCC) di Microchip per sviluppare, eseguire il debug e personalizzare le loro applicazioni.  La scheda combina dispositivi smart, connessi e sicuri per consentire ai progettisti di creare applicazioni connesse in pochi minuti, tra le quali:

  • MCU PIC eXtreme low-power con periferiche integrate indipendenti dal core: ideale per applicazioni di rilevamento e controllo in tempo reale alimentate a batteria, l’MCU PIC24FJ128GA705 offre la semplicità dell’architettura PIC con memoria aggiuntiva e integrazione analogica avanzata. Con le più recenti Core Independent Peripherals (CIP) progettate per gestire applicazioni complesse con meno codice e ridotto consumo energetico, il dispositivo offre la combinazione ideale di prestazioni con un consumo energetico estremamente basso.
  • Elemento sicuro per proteggere la root of trust via hardware: il dispositivo ATECC608A di CryptoAuthentication fornisce un’identità affidabile e protetta per ogni dispositivo che può essere autenticato in modo sicuro. I dispositivi ATECC608A sono pre-registrati su Google Cloud IoT Core e sono pronti per l’uso con zero touch provisioning.
  • Connettività Wi-Fi a Google Cloud: L’ATWINC1510 è un controller di rete industrial-grade completamente certificato IEEE 802.11 b/g/n IoT che fornisce una facile connessione a qualsiasi MCU tramite una flessibile interfaccia SPI. Il modulo solleva i progettisti dalla necessità di aver maturato esperienza relativa ai protocolli di rete. 

Microchip continua a rendere disponibili sempre nuovi strumenti di sviluppo rapido che consentono ai progettisti MCU PIC di soddisfare i mutevoli requisiti delle applicazioni e creare prodotti sempre diversi“, ha affermato Steve Drehobl, vice president 8- and 16-bit MCU business units di Microchip. “Mentre i progettisti aggiungono connettività cloud e migrano le loro applicazioni verso l’Internet of Things (IoT), la nostra scheda di sviluppo PIC IoT WG fornisce un processo di sviluppo semplificato per portare rapidamente i prodotti sul mercato.”

Google Cloud IoT Core offre un servizio completo che consente ai progettisti di connettersi, gestire e importare in modo semplice e sicuro i dati dai dispositivi su scala globale. La piattaforma raccoglie, elabora e analizza i dati in tempo reale per consentire ai progettisti di migliorare l’efficienza operativa nei progetti embedded.

La scheda di sviluppo PIC IoT WG offre ai clienti di Google Cloud IoT un’altra opzione per accelerare lo sviluppo di applicazioni cloud connesse, senza compromettere la sicurezza“, ha affermato Antony Passemard, Head of Product Management for Google Cloud IoT. “In combinazione con l’infrastruttura di rete di Google Cloud Platform e dei servizi IoT di Google, la semplicità della scheda rende i potenti ed eccezionali strumenti di analisi e le funzionalità di apprendimento automatico accessibili a chiunque.”

La scheda di sviluppo PIC-IoT WG si unisce alla AVR-IoT WG development board, annunciata di recente, per offrire ai progettisti la flessibilità di creare facilmente applicazioni cloud connesse con l’architettura MCU preferita.

Strumenti di Sviluppo

La scheda di sviluppo PIC IoT WG è supportata dal MPLAB X Integrated Development Environment (IDE) e dallo strumento di prototipazione rapida MCC. La scheda è compatibile con oltre 450 MikroElektronika Click boards che ampliano le opzioni di sensori e attuatori. Gli sviluppatori che acquistano il kit avranno accesso ad un portale online per la visualizzazione immediata dei dati dei propri sensori in corso di pubblicazione.

Supportato da schemi completi e codice demo, la PIC-IoT WG development board aiuta i clienti ad arrivare rapidamente sul mercato con prodotti finali IoT in grado di differenziarsi dalla concorrenza.

Prezzi e Disponibilità

La PIC-IoT WG Development Board (AC164164) è disponibile da subito in quantità a 29,00 USD cadauna. Per i prodotti IoT, Microchip ha realizzato un apposito portale – PIC-IoT portal – che consente di acquistare direttamente la board, che può anche essere acquistata dal  portale commerciale o presso tutti i rivenditori autorizzati.

www.microchip.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0