INTEGRITY di Green Hills scelto da Phoenix Contact per i PLC di sicurezza ad alte prestazioni

Green Hills Software (www.ghs.com) ha annunciato che Phoenix Contact (www.phoenixcontact.com) ha scelto di utilizzare il sistema operativo in tempo reale (RTOS) Green Hills INTEGRITY all’interno dei suoi PLC (Programmable Logic Controller) con funzioni di sicurezza integrata RFC 4072S.

Il modello RFC 4072S è il primo controllore programmabile remoto ad alte prestazioni basato sulla tecnologia PLCnext di Phoenix Contact, un ecosistema aperto per realizzare moderni sistemi di automazione industriale in grado di gestire tutte le problematiche del mondo IoT. Il controllore integra al suo interno una CPU Intel i5 dual-core a 2,4 GHz con sistema operativo Yocto Linux per le normali operazioni e due diversi processori Arm Cortex A9/A8, con sistema operativo RTOS INTEGRITY safety-certified, che gestiscono le applicazioni di sicurezza, al fine di garantire il massimo livello di isolamento tra le due tipologie di elaborazione.

La tecnologia PLCnext di Phoenix Contact permette di programmare il controllore RFC 4072S simultaneamente in C++, C#, Matlab Simulink o nei ben noti linguaggi IEC 61131. Inoltre, l’elemento di sicurezza del controllore supporta applicazioni di sicurezza fino al livello SIL 3 secondo la normativa IEC 61508 e può comunicare con un massimo di 300 dispositivi PROFIsafe.

Nello sviluppo del PLC RFC 4072S, Phoenix Contact ha utilizzato la piattaforma Green Hills per la sicurezza industriale che comprende – oltre al sistema operativo RTOS INTEGRITY, certificato secondo lo standard IEC 61508 SIL 3 – anche l’ambiente di sviluppo integrato MULTI e il Green Hills Compiler conforme allo standard IEC 61508 SIL 4, nonché Green Hills Probe e SuperTrace Probe. Green Hills Software ha anche sviluppato dei pacchetti BSP (Board Support Packages) personalizzati, certificati in base alla norma IEC 61508 SIL 3, per ognuno dei circuiti integrati SoC (System on Chip) con architettura Arm utilizzati nel PLC.

Alex Dusdal, product manager responsabile dei sistemi di automazione di Phoenix Contact, commenta: “Avendo scelto la collaudata tecnologia di Green Hills per realizzare il nostro nuovo controllore programmabile di sicurezza RFC 4072S, siamo riusciti ad offrire un prodotto che combina elevati livelli di versatilità, prestazioni e sicurezza in un’unica unità. Il team di Green Hills ha offerto un supporto straordinario a Phoenix Contact, aiutandoci notevolmente a introdurre questo innovativo prodotto sul mercato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0