MLX75027, da Melexis il primo sensore ToF VGA su chip singolo di classe automotive

MLX75027_Melexis-420x300 MLX75027, da Melexis il primo sensore ToF VGA su chip singolo di classe automotive

La soluzione completamente integrata offre ai produttori di primo e di secondo livello un accesso più semplice alla tecnologia ToF più avanzata.

Melexis, una società multinazionale specializzata nell’ingegneria microelettronica, annuncia oggi la disponibilità del primo sensore di immagini a tempo di volo (ToF) sul mercato di classe automotive con risoluzione VGA su chip singolo per applicazioni quali il monitoraggio a bordo e all’esterno dell’auto.  Il sensore MLX75027 è una soluzione di tipo system-on-chip, alloggiato in un singolo package BGA, che rileva le immagini con risoluzione VGA (640×480 pixel) e le elabora.

Mentre l’industria prosegue la propria evoluzione verso i veicoli semi-autonomi, i progressi compiuti sui sistemi ADAS stanno portando molti vantaggi. Questi sistemi sono attualmente utilizzati a bordo dell’auto per monitorare il conducente e gli altri occupanti del un veicolo, e costituiscono sia un’interfaccia utente, sia una funzionalità di sicurezza. L’introduzione del dispositivo MLX75027, il primo sensore ToF VGA sul mercato su singolo chip, rafforza la leadership di Melexis in questo campo di applicazione.

Il sensore MLX75027 utilizza una sorgente di luce modulata e un sensore ottico a tempo di volo per creare un’immagine tridimensionale dell’abitacolo, permettendo così di monitorare persone e oggetti, nonché di rilevare gesti. Può anche essere utilizzato per rilevare lo spazio libero e gli ostacoli all’esterno del veicolo, come i pedoni, per applicazioni di navigazione e di prevenzione delle collisioni. Il sensore MLX75027 è in grado di operare a una temperatura ambiente compresa fra -40°C e +105°C.

Si tratta della più recente e forse più significativa introduzione di un nuovo prodotto che utilizza la tecnologia ToF nel nostro portafoglio destinato alle applicazioni automotive,” ha commentato Gualtiero Bagnuoli, Responsabile Marketing, Sensori Ottici. “Non solo consolida la leadership di Melexis in questo campo, ma fornisce anche ai nostri clienti una soluzione su chip singolo che potrebbe davvero contribuire a rivoluzionare l’industria automotive.”

Le caratteristiche principali del dispositivo MLX75027 includono il supporto a frequenze di modulazione fino a 100MHz, che consente di sfruttare il pieno potenziale del laser VCSEL per poter determinare le distanze con elevata precisione. Inoltre, il dispositivo supporta un frame rate fino a 135 fps, che permette la rilevazione e il monitoraggio di oggetti in rapido movimento. Esso combina la bassa dissipazione di potenza, pari ad appena 230 mW a 30 fps, con uno schema di alimentazione  che richiede solo 3 tensioni (2,7V, 1,8V e 1,2V), semplificando la progettazione del sistema e contribuendo a ridurre il costo dell’alimentatore.

Il sensore MLX75027 utilizza la tecnologia di Sony Semiconductor Solutions Corporation’s Back Illumination e include funzionalità avanzate, come la regione di interesse programmabile, la modalità di funzionamento continuo o per singolo frame e il passaggio alla modalità immagine orizzontale/verticale. Le interfacce a livello di sistema includono l’uscita dati seriale CSI-2, MIPI D-PHY e I2C.

Il sensore ToF MLX75027 è supportato dal kit di valutazione EVK75027, il quale rappresenta una fotocamera ToF completa che può essere collegata direttamente a un PC per la visualizzazione e la registrazione dei dati di mappa delle profondità, pur consentendo l’accesso diretto a molte delle impostazioni di configurazione del dispositivo MLX75027. Il kit è composto da quattro PCB che comprendono (dall’alto verso il basso): la scheda di illuminazione, la scheda del sensore ToF, una scheda di interfaccia e una scheda del processore. È anche possibile staccare i PCB e collegare il sensore a un’altra scheda del processore o utilizzare un’unità di illuminazione diversa.  È disponibile un’interfaccia utente grafica per Windows per la visualizzazione dal vivo della mappa di profondità e per le funzioni base di registrazione, di analisi e di configurazione. Per supportare lo sviluppo di software personalizzato, vengono anche forniti un SDK e un’interfaccia API per la programmazione in C in ambiente MATLAB. La flessibilità integrata del kit di valutazione consente a qualsiasi progettista di acquisire rapidamente le competenze a livello di sistema e l’esperienza sul prodotto necessarie per sviluppare la propria applicazione.

Il kit di valutazione EVK75027-110-940-1 è disponibile con illuminazione a laser VCSEL da 940 nm e ottica con campo di visione di 110 gradi con un filtro passa-banda incorporato. Il kit di valutazione è attualmente disponibile presso i distributori di Melexis. La distribuzione dei campioni del sensore MLX75027 avrà inizio nel mese di Luglio 2019.

www.melexis.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0