L’audio senza altoparlanti di Clarion

Clarion_doorspeakerless-420x300 L’audio senza altoparlanti di Clarion

Da molti anni Clarion si contraddistingue come eccellenza nel settore audio, per le innovazioni nei sistemi stereo per auto e la gamma di prodotti conosciuti per la loro qualità acustica. A partire dagli anni ’50 ha iniziato ad acquisire una notevole esperienza come produttore di equipaggiamenti originali di primo livello per i produttori di auto. Il marchio ha una conoscenza approfondita dei requisiti e delle difficoltà che devono essere considerati nello sviluppo delle apparecchiature elettroniche per l’automotive.

Profondamente coinvolta nella ricerca correlata allo sviluppo delle auto autonome, Clarion si sta concentrando anche su una serie di altre tecnologie all’avanguardia, come ad esempio i sistemi di segnalazione tramite vibrazione, integrati direttamente nei sedili dell’auto (Infoseat system di Clarion). L’automobile del futuro deve offrire un nuovo tipo di living space interno e allo stesso tempo, l’abitacolo diventa il sistema centrale nevralgico dell’auto. L’associazione di tali elementi ha aperto la strada a un nuovo e innovativo sistema di riproduzione audio: il sistema audio senza altoparlanti.

Il cruscotto: il nuovo diaframma per una perfetta riproduzione audio

Questo sistema si basa su una serie di elementi vibranti che ricevono un segnale direttamente dall’impianto stereo dell’auto, al pari di un altoparlante tradizionale. Tali vibrazioni trasferiscono l’impulso al cruscotto, che funziona come il diaframma di un altoparlante, riproducendo l’audio. Inoltre, un dispositivo di vibrazione situato dietro lo specchietto retrovisore indirizza l’aria verso il parabrezza. Tutti gli elementi funzionano all’unisono per dare vita a uno straordinario subwoofer virtuale.

Singola innovazione, numerosi benefici

Questo nuovo tipo di riproduzione audio offre numerosi vantaggi. Innanzitutto, apre prospettive completamente nuove ai progettisti, che potranno così sviluppare soluzioni ancora più innovative per migliorare il design degli interni del veicolo. L’installazione semplice e il cablaggio ridotto sono un notevole vantaggio per il settore. Ovviamente è assicurato audio di alta qualità poiché il sistema ad alta definizione e gli interni sono un tutt’uno e, pertanto, sono ottimizzati sistematicamente per offrire la migliore qualità-. Gli stessi dispositivi di vibrazione hanno tweeter integrati che espandono la gamma di frequenza dei toni alti, per offrire un suono particolarmente nitido, fedele alla reputazione del brand.

Come optional, è possibile integrare nei poggiatesta anche gli altoparlanti tradizionali, in modo da generare un audio surround piacevole per tutti i passeggeri.

Il progetto – presentato al CES di Las Vegas a gennaio – e i produttori di auto potranno iniziare a integrarlo nei prossimi mesi.

www.clarion.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0