Maker 4.0: il programma di Futura.Academy

 

Mancano pochi giorni alla nuova edizione di IOTHINGS Milan, l’evento dedicato all’IoT che si svolgerà dal 3 al 5 aprile al MIND – Milano Innovation District (ex Expo 2015). 

Tra le varie iniziative vi segnaliamo MAKER 4.0, il primo evento dedicato alle aziende che vogliono fare Open Innovation su Industry 4.0 connettendosi all’ecosistema di pro-Maker o Maker 4.0 sia per esplorare le nuove potenzialità della manifattura permesse dallo sviluppo del digitale ma anche per trovare talenti e ridurre lo skill shortage.

 

 

Futura.Academy parteciperà all’evento e molti dei suoi tutor mostreranno i loro corsi in workshop dedicati.

Puoi vedere il programma completo di Maker 4.0 nella pagina ufficiale, mentre riportiamo in questo post gli interventi di Futura.Academy:

 

Da maker a business

9:30 – 10:30

Andrea Riba

L’Italsensor di Pinerolo (TO) prosegue il lavoro della Tekel fin da 1976, oltre al core business legato alla progettazione di encoder ottici, magnetici, centraline di comando/schede elettroniche e più in generale di sistemi su specifica del cliente ha aggiunto moduli MyIOT per applicazioni IOT e sulla base di questo ha sviluppato un sistema di monitoraggio ambientale brevettato. Lo studio e lo sviluppo di questi sistemi ha portato alla concezione del sistema ThinkMyHome (TMH) che permetterà di semplificare le operazioni di installazione ed utilizzo degli apparati domotici (senza legami specifici con il produttore del device domotico utilizzato) con l’intelligenza che deriva da un sistema basato su un embedded pc per gestire la domotica in modo “smart”, adattandosi alle abitudini e le necessità dell’utente, con la finalità del risparmio energetico e la sicurezza di un sistema protetto grazie all’utilizzo del cloud Microsoft Azure.

Applicazioni quindi non solo industrial, ma rivolte al mondo maker con soluzioni espandibili (MyIOT) per fornire all’utilizzatore la massima flessibilità di utilizzo e sistemi domotici intelligenti (TMH) orientati all’utente, non legati ad uno specifico apparato per garantire la compatibilità totale con quanto disponibile nel panorama domotico attuale e futuro.

PROGRAMMA

  • Presentazione azienda
  • Presentazione prodotti
  • La partenza…
  • Maker ed automazione
  • Domotica e futuro

 

MicroPython Iot: le board del futuro

10:30 – 12:30

Gianluca Cavallaro

MicroPython è un’implementazione del famosissimo linguaggio ad alto livello Python.
Creato per girare runtime sui microcontrollori, risulta semplice da utilizzare e permette di assimilare in poco tempo le basi per poter sviluppare codice potente, che in linguaggi come il C risulterebbe abbastanza complesso.
Potenzialità, come aver a disposizione un file-system interno memorizzato nella memoria flash per gestire i file in piena autonomia, sono solo un preambolo sul ciò che sarà possibile realizzare.

Questo workshop permette a tutti gli appassionati di programmazione, e non solo, un nuovo modo di programmare i microcontrollori per sviluppare e divertirsi con una board dalle potenzialità infinite, che utilizza il famosissimo ESP8266.

Partecipate per scoprire l’accoppiata vincente “MicroPython”-“NODE MCU ESP8266”,dalla sua installazione fino alla messa in servizio e divertitevi programmando.

  • Introduzione a micropython;
  • Linguaggio interprete e compilato;
  • Perchè utilizzare micropython nella prototipazione;
  • Installiamo MIcropython sulla board NODE MCU esp8266;
  • Esempio della gestione di una GPIO;
  • Carichiamo/leggiamo e modifichiamo un file attraverso MicroPython e la board

 

RasPBX: Centralino VoIP su Raspberry Pi

13:30 – 15:30

Giuseppe Mazzucato

RasPBX è un progetto libero che implementa un centralino VoIP dotato di tutte le funzioni più avanzate sulla popolare piattaforma Raspberry PI.
Partecipando a questo workshop imparerete come realizzare in autonomia un centralino piccolo ed economico , ma estremamente completo e semplice da utilizzare.

Programma

  • Centralino telefonico e Software Libero
  • Distribuzione PBX per Raspberry PI
  • Architettura fisica del centralino
  • Funzioni di comunicazione base
  • Funzioni di Unified Communication
  • Configurazione tramite interfaccia Web
  • Pannello Utente
  • Pannello Operatore
  • La sicurezza nelle comunicazioni VoIP

 

IoT Hands ON: le schede ready to use

13:30 – 14:30

Luca Perencin

Auto connesse, domotica avanzata, ascensori che chattano, oggetti che interagiscono e comunicano tra loro, e già si parla di “socialità
degli oggetti”.

Una panoramica agnostica sulle tecnologie e gli scenari esistenti nel mondo IoT; qual è il punto e quali le prospettive e l’impatto dell’internet delle cose sulla nostra quotidianità.

Uno sguardo “maker” alle piattaforme e agli strumenti che possiamo già usare

  • Cifre, dati e numeri del fenomeno IoT globale
  • Quale impatto avranno le nuove tecnologie 5G, narrowband e Radio
  • Schede, piattaforme, differenze e prestazioni
  • Prodotti Consumer, cosa possiamo già usare
  • Una riflessione etica su privacy e tecnologia
  • Q&A finale

 

3DPRINTING: dall’idea all’oggetto

14:30 16:30

Luca Perencin

Dopo aver superato la prima fase pionieristica, la stampa 3D sta entrando in modo preponderante nei cicli di progettazione e produzione
ingegneristica e industriale. Ma quali sono le reali applicazioni che possiamo già mettere in atto oggi, e quali gli scenari futuri?

Dalla mano robotica alla casa stampata in 3D, passando per la cioccolata; una panoramica dello stato dell’arte delle tecnologie e dei materiali, e delle applicazioni più diffuse.

Questo workshop è una panoramica di ingresso sul mondo della stampa 3D e della fabbricazione digitale nei vari aspetti. Rivolto a
professionisti che vogliono capire come poter sfruttare al meglio le nuove tecnologie di prototipazione e produzione.

  • Introduzione e cenni storici, evoluzione della stampa 3D
  • Panoramica di mercato delle tecnologie e dei materiali
  • Introduzione alla modellazione dal CAD web-based ai CAE/CAM professionali
  • Slicing, affettiamo il nostro modello, tecniche e best practices
  • La stampa, un momento da non sottovalutare
  • Finiture,Materiali, differenze
  • Q&A Finale

 

Robot e robotica l’innovazione parte dal basso

15:00 – 17:00

Mauro Alfieri

Workshop dedicato alla programmazione del tuo robot con Arduino per sperimentare partendo dalla programmazione semplice ed introducendo i concetti di robotica e complessi algoritmi di valutazione e comportamento che i robot devono conoscere e rispettare.
La robotica vista dal basso, partendo da movimenti lineari e curve calcolate in base alle conoscenze che acquisirai nel corso del workshop e che ti permetteranno di iniziare un percorso formativo completo in questo ambito.
Al termine del workshop avrai acquisito le conoscenze necessarie a far muovere il tuo primo robot aprendoti uno spiraglio verso scenari futuri quali telecontrollo, video sorveglianza, monitoraggio ambientale, ecc…

  • Com’è fatto un robot, schema a blocchi logici
  • I driver per far muovere i motori
  • Sensori per evitare gli ostacoli
  • Muoviamo il robot dal punto A al punto B

 

POWERING IoT: i segreti delle alimentazioni di Arduino e non solo

15:30 – 17:00

Diego Frasson

L’alimentazione dei circuiti elettronici è sempre un punto delicato, in questo speech affronteremo i temi principali dell’alimentazione di schede elettroniche e sensori, componenti vitali dell’IoT. Capiremo quindi come dimensionare un trasformatore, quale alimentatore scegliere, la differenza tra un alimentatore lineare tradizionale ed uno moderno a commutazione, la loro protezione sia lato utente che lato rete (cosa di solito molto trascurata) e un’alimentazione integrata rete/batteria, vedendo quindi quali sono i principali problemi e soluzioni.

Programma:

  • Fonti di alimentazione: Rete AC e batterie
  • Il trasformatore ed il raddrizzamento
  • Stabilizzatori lineari
  • Stabilizzatori switching
  • Circuiti a batteria
  • Potenza/dimensioni/raffreddamento/costo
  • Esempi di soluzioni integrate ed a più stadi
  • Presentazioni corsi Futura Academy
  • Q & A (Domande e Risposte)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0