ACS71240, nuova famiglia di sensori di corrente certificata AEC-Q100 migliora la sicurezza e l’efficienza e riduce il BOM

Ideale nei caricabatterie per veicoli elettrici, convertitori DC / DC, applicazioni industriali per motori e IoT.

Allegro MicroSystems ha annunciato una nuova famiglia di circuiti integrati per sensori di corrente monolitici certificati AEC-Q100. Piccola ed efficiente dal punto di vista energetico, la famiglia ACS71240 è ideale per caricabatterie per veicoli elettrici, convertitori DC / DC, nonché applicazioni per motori industriali e IoT.

Questi nuovi dispositivi offrono significative miglioramenti  rispetto al popolare predecessore Allegro ACS711:

  • Immunità del segnale di uscita ai campi magnetici vaganti (creati da motori adiacenti o fili che trasportano corrente);
  • Migliore precisione del segnale di uscita (tipico <±1,5%);
  • Immunità dei segnali di uscita ai rumori introdotti dale linee di alimentazione.

La famiglia ACS71240 è inoltre dotata di un’uscita di segnalazione guasto estremamente rapida nei confronti delle sovracorrenti con un tempo di risposta tipico di 1,5 μs, che migliora la sicurezza del sistema. Questa uscita fornisce un mezzo semplice per rilevare cortocircuiti, impedendo il danneggiamento dei MOSFET o degli IGBT negli inverter, controlli motori e nelle altre applicazioni di elettronica di Potenza.

Allegro è stata la prima azienda a introdurre i sensori di corrente integrati a flip-chip basati su effetto Hall che consentono un semplice montaggio a superficie, un ottimo SNR e basse perdite di Potenza;il tutto occupando un piccolo PCB“, spiega Shaun Milano, Director della linea di prodotti Current Sensor di Allegro. “Questa nuova famiglia rappresenta l’evoluzione di questi prodotti innovativi e offre ai nostri clienti maggiore sicurezza, affidabilità ed efficienza.

Il sensore è disponibile in due differenti, piccolissimi, package, ciascuno con diversi livelli di isolamento galvanico. La minuscola confezione wettable flank QFN da 3 mm x 3 mm può essere utilizzata con livelli di tensione fino a 120 V CC e consente l’ispezione delle saldature richiesta in ambito automobilistico per tassi di difettosità PPM pari a zero. Il package standard SOIC8 è certificato UL a 2400 V RMS di isolamento e offre una tensione di lavoro di 420 V CC o 297 V RMS.

La famiglia ACS71240 è progettata per sostituire resistori shunt, amplificatori operazionali, trasformatori di corrente e isolatori di tensione in applicazioni che richiedono soluzioni di sensori monolitici con ridotto fattore di forma. Queste soluzioni completamente integrate riducono il costo complessivo del rilevamento di corrente eliminando i componenti discreti che occupano spazio sul circuito stampato. I sensori sono disponibili per l’uso con alimentazione di 5 V o 3,3 V.

www.allegromicro.com

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0