ON Semiconductor acquisisce da GlobalFoundries il sito produttivo di wafer da 300 mm di East Fishkill, NY  

L’acquisizione ottimizza i costi aziendali, aumenta la capacità produttiva e migliora le prospettive di crescita di entrambe le società.

  • Team tecnologico con esperienza di produzione e sviluppo di wafer da 300 mm
  • Periodo di transizione pluriennale con un partner operativo in ambito 300 mm ed attività a pieno regime
  • Elevata capacità produttiva per MOSFET e IGBT con avanzate capacità CMOS

ON Semiconductor Corporation (www.onsemi.com) e GlobalFoundries (www.globalfoundries.com) hanno annunciato di aver siglato un accordo definitivo per l’acquisizione da parte di ON Semiconductor di una fabbrica di wafer da 300 mm situata a East Fishkill, New York. Il corrispettivo totale dell’acquisizione è di $ 430 milioni, di cui $ 100 milioni sono stati pagati al momento della firma dell’accordo definitivo e $ 330 milioni saranno pagati alla fine del 2022, dopo che ON Semiconductor acquisirà il pieno controllo operativo del complesso produttivo e i dipendenti passeranno a ON Semiconductor. Il completamento della transazione è soggetto alle approvazioni degli Enti di Controllo nazionali.

L’accordo consente a ON Semiconductor di aumentare la propria produzione di wafer a 300 mm nei prossimi anni grazie al sito di East Fishkill e consente a GlobalFoundries di trasferire le sue numerose tecnologie in altri tre siti. Secondo i termini dell’accordo, GlobalFoundries produrrà wafer da 300 mm per ON Semiconductor fino alla fine del 2022. La prima produzione di wafer da 300 mm per ON Semiconductor dovrebbe iniziare nel 2020.

L’accordo include anche un accordo di trasferimento e sviluppo tecnologico e un accordo di licenza tecnologica. In altre parole, ON Semiconductor acquisirà anche il team di produzione per consentire la conversione dei processi di ON da 200 mm a 300 mm. ON Semiconductor avrà anche accesso immediato a funzionalità CMOS avanzate, compresi i nodi tecnologici a 45 nm e 65 nm. Questi processi costituiranno la base per lo sviluppo tecnologico futuro di ON Semiconductor.

Siamo lieti di accogliere il team di Fab10 GlobalFoundries nel team di ON Semiconductor. L’acquisizione del sito di East Fishkill è un altro importante progresso verso la leadership nei semiconduttori di potenza e analogici“, ha affermato Keith Jackson, presidente e CEO di ON Semiconductor. “L’acquisizione aggiunge ulteriore capacità per i prossimi anni per supportare la crescita dei nostri prodotti di potenza e analogici, consente incrementi di efficienza produttiva e accelera i progressi verso il nostro modello finanziario. Sono entusiasta dell’opportunità che questa acquisizione crea per i clienti, gli azionisti e i dipendenti delle due società e auspico una partnership di successo con GlobalFoundries nei prossimi anni“.

ON Semiconductor è un partner ideale per GlobalFoundries e questo accordo è un passo importante per fare di GlobalFoundries una fonderia leader nel mondo“, ha affermato Tom Caulfield, CEO di GlobalFoundries. “Questa partnership consente a GlobalFoundries di ottimizzare ulteriormente i nostri asset a livello globale e intensificare i nostri investimenti nelle tecnologie che alimentano la nostra crescita garantendo nel contempo un futuro a lungo termine sia per l’impianto Fab 10 che per gli attuali dipendenti“.

GlobalFoundries ha recentemente venduto un altro sito produttivo da 200 mm ed ha comunicato di aver rinunciato allo sviluppo della tecnologia a 7 nm, lasciando a Samsung, TSMC e Intel l’onere di partecipare a questa dispendiosa gara.

L’intenzione di GlobalFoundries è quella di concentrarsi sulla tecnologia a 14 nm ottimizzando il processo produttivo.

 

 

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0