NIWeek 2019: avanti tutta!

Per celebrare il 25° anniversario di NIWeek, National Instruments (http://niweek.ni.com) sta preparando un‘edizione ancora più coinvolgente dell’evento che ogni anno vede convergere ad Austin migliaia di ingegneri, scienziati e professionisti del settore alla scoperta di nuovi modi per migliorare la produttività, accelerare lo sviluppo e risolvere sfide ingegneristiche uniche.

Quest’anno l’appuntamento è dal 20 al 23 maggio, con le sessioni che inizieranno già dal pomeriggio del primo giorno per dare la possibilità ai visitatori di partecipare al maggior numero possibile di sessioni, hands-on, keynote e tavole rotonde.  

Più che un Convegno, NIWeek è un’esperienza di apprendimento immersiva, con la possibilità di migliorare rapidamente le proprie competenze e apprendere le best practice grazie alle sessioni tecniche, alla possibilità di fare networking con colleghi di tutto il mondo e con gli specialisti NI, nonché alla possibilità di vedere in funzione le più avanzate soluzioni tecnologiche proposte da NI e dai suoi Partner nell’apposita area espositiva.  

Quest’anno le sessioni tecniche si articoleranno in quattro tracce principali:

  • Academic
  • Aerospace and Defence
  • Automotive
  • Semiconductor

mettendo in mostra esempi di clienti reali e offrendo informazioni su nuovi prodotti e tecnologie. Categorizzate sulla base di applicazioni software o hardware, queste sessioni spaziano da argomenti introduttivi e informativi a argomenti più avanzati. Le sessioni di sviluppo delle competenze includono sincronizzazione e tempistica, tecnologie web, livelli di astrazione hardware, accuratezza della misurazione e test e implementazione efficaci del codice. Indipendentemente dall’argomento specifico, tutte le sessioni sono pertinenti alle sfide comuni che i clienti di NI stanno affrontando.

Le sessioni di formazione e certificazione consentono di ottenere uno sconto del 25% sui corsi di formazione e uno sconto del 50% sugli esami di certificazione.

Con i corsi di formazione NI, è possibile apprendere le tecniche consigliate per ridurre i tempi di sviluppo e migliorare le prestazioni e la scalabilità delle applicazioni. Sono previsti corsi della durata di due giorni sulla Progettazione con TestStand, Fondamenti di HIL con VeriStand, Transizione a LabVIEW NXG e Progettazione e programmazione orientata agli oggetti in LabVIEW. 

Sono previste anche sessioni gratuite di preparazione alla certificazione per Certified LabVIEW Associate Developer (CLAD), Certified LabVIEW Developer (CLD), Certified LabVIEW Architect (CLA) e Certified LabVIEW Embedded Developer (CLED).

Tra i nuovi temi, la scoperta dei vantaggi della diversità in ingegneria: la diversità è una ricchezza che bisogna imparare a sfruttare e che sta guidando l’innovazione in vari ambiti. Proprio per questo motivo il Women’s Leadership Forum cambia nome e diventa Diversity in Engineering, arricchendosi di nuovi temi.

Numerose anche le attività di networking, dal ricevimento di benvenuto del 20 maggio, all’Austin City Limits Live! del martedì sera.

Infine, l’area espositiva conta oltre 100 stand di aziende Partner e non, con innovative applicazioni realizzate con hardware e software di National Instruments.

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0