Farnell aiuta a ottenere una connessione più rapida con i kit di sviluppo Particle

 

Farnell commercializza i prodotti Particle, una gamma di kit di sviluppo connessi al cloud di nuova generazione con reti mesh, che consente di estendere le reti mesh dei sensori e di connettere rapidamente i dispositivi al cloud, tramite la rete Wi-Fi o cellulare. Le piattaforme IoT di Particle offrono tutto ciò che serve per creare un prodotto IoT affidabile e connesso in maniera sicura, dal dispositivo al cloud, con una transizione semplice dal prototipo all’implementazione globale grazie all’infrastruttura disponibile nel Device Cloud.

Particle offre tre kit di sviluppo con varie opzioni di connettività al Device Cloud di Particle: cellulare (Boron), Wi-Fi (Argon) e mesh (Xenon):

  • Argon è una scheda di sviluppo abilitata per il Wi-Fi che può fungere sia da endpoint Wi-Fi indipendente, sia da gateway Wi-Fi per le reti mesh Particle. Si basa sul chip Nordic nRF52840 ed è dotata di elettronica integrata per caricare la batteria: è quindi facile collegare una Li-Po e implementare una rete locale in pochi minuti. Argon è ideale per connettere i progetti esistenti al Particle Device Cloud, oppure come gateway per connettere un intero gruppo di endpoint locali.
  • Boron LTE è un potente kit di sviluppo abilitato LTE CAT-M1/NB1 che può fungere sia da endpoint cellulare indipendente, sia da gateway abilitato LTE per le reti mesh Particle. Si basa sul chip Nordic nRF52840 ed è dotata di elettronica integrata per caricare la batteria: è quindi facile collegare una Li-Po e implementare una rete locale in pochi minuti.  Boron è ideale per connettere i progetti esistenti al Device Cloud di Particle, oppure come gateway per connettere un intero gruppo di endpoint locali nei casi in cui il Wi-Fi non sia presente o sia inaffidabile.
  • Xenon è una scheda di sviluppo abilitata mesh a basso costo che può fungere sia da endpoint, sia da ripetitore all’interno di una rete mesh Particle. Xenon è solo mesh ed è progettata per fungere da endpoint per le reti IoT. Si basa sul chip Nordic nRF52840 ed è dotata di elettronica integrata per caricare la batteria: è quindi facile collegare una Li-Po e implementare una rete locale in pochi minuti. Xenon è ideale per connettere sensori, motori, pompe, valvole e punti di dati. Abbinata a un gateway Argon o Boron consente di trasmettere tutti i dati al Device Cloud.

I kit di sviluppo Particle sono disponibili in Europa da Farnell.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0