Soluzione di test mmWave per 5G da National Instruments

Il nuovo ricetrasmettitore di segnale Vector mmWave accelerare la corsa verso il 5G, riduce il costo e il rischio di testare i dispositivi 5G NR.

National Instruments ha annunciato la disponibilità del ricetrasmettitore di segnale Vector mmWave (VST ) in grado di affrontare le sfide dei test dei transceiver e degli amplificatori di potenza RFIC per 5G mmWave. Questo prodotto è stato presentato durante l’annuale NIWeek 2019 in configurazione di test di produzione multi-site per il test dal livello wafer al package, e nell’ambito di configurazione e test di convalida mediante misurazioni over-the-air.

Con i produttori di chip che spingono per commercializzare i loro prodotti 5G mmWave, gli ingegneri debbono affrontano la difficile sfida di accelerare i programmi di prodotto combinati con nuovi e spesso irrisolti requisiti tecnici. Le soluzioni di test mmWave di NI affrontano queste sfide, sia nel laboratorio di ricerca e sviluppo che nell’ambiente di produzione ad alto volume. Si caratterizzano per:

  • Qualità della misurazione per soddisfare requisiti tecnici rigorosi
  • Un’architettura progettata per adattarsi alle specifiche esigenze del test di produzione per i chip mmWave
  • Un’esperienza software unificata che semplifica la misurazione e l’automazione
  • Strumentazione identica in validazione e produzione per semplificare gli sforzi di correlazione e ridurre i tempi di sviluppo

Le soluzioni di NI utilizzano il VST mmWave, che combina un generatore di segnale RF, un analizzatore di segnale RF e una commutazione integrata con 1 GHz di larghezza di banda istantanea a frequenze fino a 44 GHz. Oltre ai sistemi di caratterizzazione basati su PXI esistenti in laboratorio, questo strumento si integra nativamente col NI Semiconductor Test System (STS) per l’implementazione in applicazioni di produzione ad alto volume. Le configurazioni 5G mmWave STS supportano fino a otto strumenti VST mmWave, con funzionalità IF integrate e fino a 72 porte mmWave in una configurazione tester ottimizzata per le prestazioni EVM. La scelta di un tester basato sulla piattaforma PXI modulare aiuta gli ingegneri ad adottare STS per integrare rapidamente nuove funzionalità di misurazione come il 5G nelle loro celle di test in modo più economico e con meno rischi di rallentamento dei  tempi di commercializzazione.

Nella corsa per portare sul mercato la tecnologia 5G, gli approcci tradizionali al test dei semiconduttori RF si stanno muovendo per garantire flessibilità e costi adeguati dei dispositivi 5G“, ha dichiarato Eric Starkloff, presidente e chief operating officer di NI. “Il VST mmWave è un altro esempio della capacità di NI di combinare la nostra piattaforma leader del settore con una profonda conoscenza del cliente per consentire innovazioni dirompenti“.

Questo prodotto presenta numerose innovazioni per soddisfare i requisiti di prova dei dispositivi 5G mmWave. La nuova commutazione integrata calibrata per un massimo di 32 canali consente una migliore accuratezza delle misure di beamforming e phased array senza infrastrutture aggiuntive. Il design modulare delle Radio Head offre misurazioni accurate ed economiche, preservando la compatibilità diretta con le future bande 5G. Con queste funzionalità, gli ingegneri possono eseguire simultaneamente misurazioni sia a 5-21 GHz che a 23-44 GHz.

Il rilascio di NI mmWave VST è parte dell’impegno continuo di NI per aiutare i clienti a ridurre i costi ed abbreviare i tempi di commercializzazione dei dispositivi RFIC; mmWave VST integra il portafoglio di strumentazione modulare di NI di oltre 600 prodotti PXI, che vanno da DC a mmWave, e il software di misurazione NI per 2G, 3G, LTE Advanced Pro, 5G NR, Wi-Fi 802.11ax, Bluetooth 5 e altro, con supporto per molti linguaggi tra cui LabVIEW e C # .NET.

Ulteriori informazioni sulla soluzione di test mmWave sono disponibili al seguente link, mentre per le comunicazioni wireless 5G NR questo è il 5G.

 

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0